Vertice con gli amministratori, sollecitato il master imprenditoriale

Gli industriali chiedono più strade

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

Un mas­ter impren­di­to­ri­ale in col­lab­o­razione con l’ di Bres­cia e il Politec­ni­co di . Ma anche il sosteg­no alla real­iz­zazione del­la bretel­la autostradale Tir­reno-Bren­nero (Tibre) e l’at­te­sa per la Bre-Be-Mi (Bres­cia-Berg­amo-Milano). Sono questi i temi affrontati nel­l’in­con­tro fra impren­di­tori ed ammin­is­tra­tori del­l’Al­to Man­to­vano coor­di­na­ta da Giulio Fred­di, ed al quale han­no pre­so parte diver­si sin­daci del­la zona.Dopo l’in­tro­duzione del pres­i­dente Cec­ca­r­di che ha ricorda­to Fran­co Seneci, recen­te­mente scom­par­so, già del­e­ga­to di Zona di Cas­tiglione, gli impren­di­tori han­no evi­den­zi­a­to il sosteg­no per la real­iz­zazione del Tibre, che potrà rap­p­re­sentare un ulte­ri­ore ‘volano’ di svilup­po per il ter­ri­to­rio; l’im­por­tan­za, che avrà anche per il com­pren­so­rio, del­la costruzione del­la Brebe­mi. Quin­di la neces­sità di ricom­pren­dere nei piani rego­la­tori la pos­si­bil­ità, per le imp­rese, già esisten­ti, di pot­er­si espan­dere, nonché del­la real­iz­zazione di nuove aree indus­tri­ali; la man­can­za di per­son­ale qual­i­fi­ca­to da inserire nei cicli pro­dut­tivi azien­dali; gli ele­vati costi degli allog­gi per lavo­ra­tori extra­co­mu­ni­tari; l’im­por­tan­za e lo svilup­po che sta assumen­do l’aero­por­to di Mon­tichiari. Gli ammin­is­tra­tori han­no sot­to­lin­eato la neces­sità di gestire i Comu­ni come imp­rese e di con­sorziar­si, la real­iz­zazione di nuove aree per inse­di­a­men­ti indus­tri­ali e impeg­no sul­la . Si è anche par­la­to del­la pro­pos­ta a Cas­tiglione di un mas­ter, a carat­tere impren­di­to­ri­ale, real­iz­za­to in col­lab­o­razione con l’U­ni­ver­sità di Bres­cia e il Politec­ni­co di Milano, che si desidera ren­dere per­ma­nente; l’im­por­tan­za del­la cos­ti­tuzione del­lo Sportel­lo Unico.Il pres­i­dente Cec­ca­r­di, a nome degli indus­tri­ali pre­sen­ti, ha ringrazi­a­to i sin­daci per la loro parte­ci­pazione, ed ha man­i­fes­ta­to la totale disponi­bil­ità di Assin­dus­tria ad incon­trare nuo­va­mente i sin­daci, per pro­muo­vere tutte le azioni nec­es­sarie per la cresci­ta del tes­su­to eco­nom­i­co locale.

Parole chiave: -