La decima edizione sarà in distribuzione nei primi giorni di dicembre

Il nuovo lunario lonatese mescola fantasia e realtà

29/11/2002 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Lonato

Sarà in dis­tribuzione dai pri­mi di dicem­bre pres­so l’Istituto sco­las­ti­co par­i­tario «Pao­la di Rosa» il nuo­vo Lunario lonatese 2003. Ne sono state stam­pate 5.000 copie. Dunque, la tradizione con­tin­ua gra­zie all’Amministrazione comu­nale, a molte imp­rese e alle famiglie che sosten­gono questo prog­et­to cul­tur­ale, final­iz­za­to a pro­muo­vere la qual­ità dell’istruzione, miglio­ran­do e amplian­do l’offerta for­ma­ti­va del servizio sco­las­ti­co. Come nasce quest’anno il cal­en­dario? Guardan­do ad una «Lona­to non cit­tà anon­i­ma e sen­za volto — spie­gano gli autori -, ma cit­tà dall’identità par­ti­co­lare, quel­la che ognuno di noi riconosce e ritro­va guardan­dola con gli occhi del­la fan­ta­sia e del sog­no. Lona­to dai mille volti e dai mille col­ori, Lona­to ama­ta e sog­na­ta tra le sab­bie del deser­to o in riva all’Oceano, ridip­in­ta dal pen­nel­lo di un artista biz­zarro e capric­cioso, che si è diver­ti­to ha scerzare con quadri, mon­u­men­ti, pae­sag­gi e a ridis­eg­nare a modo suo la realtà». Gli stu­den­ti del Liceo sper­i­men­tale «Pao­la di Rosa» iniziano così a com­piere un viag­gio stra­or­di­nario, oltre i con­fi­ni dell’immaginazione, attra­ver­so tem­pi e spazi defor­mati, per ritrovar­si improvvisa­mente cat­a­pul­tati a Pari­gi, a Lon­dra o in Egit­to, per sco­prire un tem­pio gre­co dietro l’angolo del­la via o scorg­ere la muraglia cinese dai vetri del­la fines­tra di casa. «Sospin­ti in ques­ta avven­tu­ra dal ven­to del­la fan­ta­sia, come bar­ca alla deri­va ci abban­doner­e­mo alla cor­rente: riv­is­iter­e­mo luoghi noti alla memo­ria, toc­cher­e­mo terre sconosciute, riv­iver­e­mo emozioni ed espe­rien­ze, nav­igher­e­mo insom­ma anco­ra una vol­ta lun­go il fiume di una vita mis­te­riosa e impreved­i­bile. «E dopo tan­to viag­gia­re nel­la realtà e con la fan­ta­sia, sarà bel­lo ritornare a res­pi­rare l’atmosfera di casa…» Il Lunario lonatese, giun­to alla sua dec­i­ma edi­zione, è sta­to ideato e real­iz­za­to dagli alun­ni del­la classe IV del Liceo sper­i­men­tale «Pao­la di Rosa» coa­d­i­u­vati dalle pro­fes­soresse Maria Gioia Casagrande (inseg­nante di dis­eg­no e sto­ria dell’arte) e Stafa­nia Pozzi (inseg­nante di let­tere). Un cal­en­dario che, come al soli­to, si dis­tingue per qual­ità e sug­ges­tione: un viag­gio attra­ver­so il mon­do ma anche attra­ver­so la sto­ria del­la cittadina.