Inaugurata la nuova illuminazione del Vittoriale degli Italiani e consegnato il “Premio Il Vittoriale” a Riccardo Muti

13/12/2016 in Attualità
Di Redazione

Dalle parole ai fat­ti. Nel­l’ar­co di qualche mese, attra­ver­so la sin­er­gia e l’im­peg­no eco­nom­i­co che si sono svilup­pati tra e la Fon­dazione del e A2A, siamo rius­ci­ti a man­tenere gli impeg­ni pre­si ed oggi offri­amo ai cit­ta­di­ni e ai tur­isti un’es­pe­rien­za di visi­ta anco­ra piu’ sug­ges­ti­va ed entu­si­as­mante”. Cosi’ , asses­sore allo Svilup­po eco­nom­i­co di Regione Lom­bar­dia, oggi, a mar­gine all’in­au­gu­razione del­la nuo­va illu­mi­nazione ester­na del com­p­lesso mon­u­men­tale Dan­nun­ziano, real­iz­za­ta gra­zie ad un accor­do tra Regione Lom­bar­dia, Fon­dazione ‘Il Vit­to­ri­ale degli Ital­iani’ e A2A.

MAESTRO MUTI — “E’ poi un vero onore — ha sot­to­lin­eato Paroli­ni — che questo even­to inau­gu­rale si ten­ga alla pre­sen­za del Mae­stro Ric­car­do Muti, che riceve pro­prio in ques­ta occa­sione il VII Pre­mio de ‘Il Vit­to­ri­ale’ per la bellez­za che ha cre­ato e dif­fu­so nel modo con la sua opera”. Molte le autorità in sala dal Prefet­to di Bres­cia Vale­rio Valen­ti, all’on. Maris­tel­la Gelmi­ni pres­i­dente Comu­nità del Gar­da, l’asses­sore regionale Mau­ro Paroli­ni, numerosi sin­daci delle riv­iera gardesana.

ACCRESCE ATTRATTIVITA — “Ho subito cre­du­to forte­mente in questo prog­et­to e mi sono impeg­na­to per la sua veloce real­iz­zazione, perche’ — ha aggiun­to l’asses­sore — e’ in gra­do di accrescere in modo sig­ni­fica­ti­vo l’at­trat­tivi­ta’ de ‘Il Vit­to­ri­ale’ e del­l’in­tera area tur­is­ti­ca del Gar­da. E’ infat­ti un inter­ven­to atten­to e armon­i­co che ne val­oriz­za il pat­ri­mo­nio artis­ti­co e architet­ton­i­co e ne com­ple­ta la fruizione in modo defin­i­ti­vo, apren­do la pos­si­bili­ta’ di vis­ite not­turne e amplian­do le oppor­tu­ni­ta’ di sviluppo”.

COLLABORAZIONE — “Il risul­ta­to che abbi­amo ottenu­to in poco tem­po — ha con­clu­so Paroli­ni — e’ un esem­pio vir­tu­oso di col­lab­o­razione fra enti, che raf­forza il legame tra cul­tura, arte e tur­is­mo: sono cer­to — che sara’ in gra­do di gener­are pos­i­tive ricadute sul­la fil­iera del tur­is­mo e per l’e­cono­mia locale”.