Nel fine settimana del 17 e 18 aprile 2010 torna a Lonato del Garda la mostra mercato di piante rare “Fiori nella Rocca”, quest’anno alla terza edizione.

La Rocca si veste di fiori

08/04/2010 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Nel fine set­ti­mana del 17 e 18 aprile, Lona­to del Gar­da ospi­ta la 3ª edi­zione del­la man­i­fes­tazione floro-vivais­ti­ca Fiori nel­la Roc­ca, orga­niz­za­ta da Gar­den Club Bres­cia e dal­la , con il fon­da­men­tale sup­por­to dell’Associazione Ami­ci del­la Fon­dazione Ugo Da Como, nonché il patrocinio e il sosteg­no del Comune di Lona­to del Gar­da, che sin dal­la pri­ma edi­zione ha cre­du­to nel val­ore dell’iniziativa. Si trat­ta di una mostra mer­ca­to di piante rare che offre uno spun­to sug­ges­ti­vo, in chi­ave decisa­mente pri­maver­ile, per conoscere il com­p­lesso mon­u­men­tale lonatese del­la Fon­dazione Ugo Da Como: una cor­nice di par­ti­co­lare pre­gio che include la Roc­ca vis­con­teo-vene­ta e la Casa-Museo-Bib­liote­ca, dimo­ra del noto Sen­a­tore bres­ciano.  La man­i­fes­tazione, che nel suo pri­mo anno ha atti­ra­to a Lona­to oltre 5mila vis­i­ta­tori, ha poi dupli­ca­to il suc­ces­so lo scor­so anno. Ora la for­mu­la “natu­ra, arte e cul­tura” si ripresen­ta con alcune novità e il doppio degli espos­i­tori prove­ni­en­ti da tut­ta Italia (ben 46).  Quest’anno, tra boc­ci­oli e corolle, Fiori nel­la Roc­ca accoglierà la pre­sen­tazione di tre nuove e impor­tan­ti real­iz­zazioni edi­to­ri­ali che chi­am­er­an­no a Lona­to del Gar­da notevoli per­son­ag­gi del­la cul­tura. Tra gli even­ti in pro­gram­ma, si seg­nalano la pre­sen­tazione del­la mono­grafia ded­i­ca­ta al gov­er­no dei Gon­za­ga che, tra il 1509 e il 1515, guidarono il comune lonatese. Il vol­ume I Gon­za­ga a Lona­to 1509- 1515, opera di Mas­si­mo Maroc­chi ed edi­to dall’Associazione Ami­ci del­la Fon­dazione Ugo da Como, sarà pre­sen­ta­to domeni­ca alle 18.30, con l’intervento dell’autore stes­so, del­la diret­trice dell’Archivio di Sta­to di Man­to­va e di Vale­rio Sil­vestri, Asses­sore alla Cul­tura dell’Amministrazione per il prece­dente manda­to, che ha segui­to il prog­et­to. Inoltre, per l’occasione, la Casa-Museo accoglierà l’esposizione dal tito­lo Ani­mali nei lib­ri, una vet­ri­na ded­i­ca­ta alla raf­fig­u­razione degli ani­mali all’interno di antichi volu­mi a stam­pa e mano­scrit­ti tra il XV e XIX sec­o­lo.  «Per un intero week­end, il par­co del­la nos­tra mer­av­igliosa Roc­ca vis­con­teo-vene­ta sarà orna­to da fiori e piante rare che i migliori floro-vivaisti ital­iani esporran­no nel­la mostra-mer­ca­to orga­niz­za­ta da Gar­den Club di Bres­cia e dal­la Fon­dazione Ugo da Como», rimar­ca il sin­da­co di Lona­to del Gar­da, . «Sono cer­to che anche ques­ta terza edi­zione saprà con­quistare un folto pub­bli­co pun­tan­do sul binomio vin­cente “arte e natu­ra”: il per­fet­to con­nu­bio fra la sto­ria e la bellez­za di un pat­ri­mo­nio mon­u­men­tale tra i più pres­ti­giosi d’Italia e i col­ori e pro­fu­mi di una mostra flo­re­ale uni­ca nel suo genere cos­ti­tuirà un’occasione imperdi­bile per conoscere e vis­itare Lona­to del Gar­da. Invi­tan­do tut­ti a seg­nare in agen­da questo appun­ta­men­to, auguro agli espos­i­tori un buon lavoro e por­go agli orga­niz­za­tori il più sen­ti­to ringrazi­a­men­to per l’impegno pro­fu­so nel­la real­iz­zazione di questo even­to di pres­ti­gio per la nos­tra cit­tà». L’ingresso è a paga­men­to. Bigli­et­to intero: 5 euro; gratis per i cit­ta­di­ni lonate­si e per i ragazzi fino a 12 anni. La mostra-mer­ca­to sarà aper­ta dalle ore 9 alle 18. Ulte­ri­ori det­tagli su: www.fiorinellarocca.it