Da Lazise allo Zecchino d’Oro

20/11/2017 in Attualità
Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

Da Lazise alla tele­vi­sione con lo Zecchi­no D’Oro.Un fram­men­to del­lo spet­ta­co­lo del­l’An­to­ni­ano anda­to in onda domeni­ca 19 novem­bre sug­li scher­mi Rai nel cor­so del­la pri­ma pun­ta­ta del con­cor­so canoro per bam­bi­ni. Final­mente alla rib­al­ta del suc­ces­so con la sua vera ” pas­sione”: il musi­cal. A goder­si final­mente il suc­ces­so sia del teatro che del video è Enzo For­leo, pugliese di nasci­ta ma lacisiense di adozione. E’ da anni il diret­tore e l’ideatore del­la scuo­la di musi­cal ed arti sceniche Con­trosce­na che pro­pri a Lazise ha la sua sede e l’at­tiv­ità pri­maria per far crescere tan­ti ragazzi nel­l’arte del teatro d e del­la musi­ca. E’ alla sua dodices­i­ma sta­gione di suc­ces­so, Enzo For­leo, ed è sta­to selezion­a­to tra tre­cen­to can­di­dati da tut­ta Italia per il ” Magi­co Zecchi­no d’Oro”, uno spet­ta­co­lo fat­to di musi­ca, bal­lo e sog­ni che fes­teggia i ses­san­ta anni del con­cor­so canoro per bam­bi­ni, forse il più famoso ed ama­to del nos­tro paese.

E’ uno spet­ta­co­lo prodot­to dal­la Fon­dazione di Verona, con l’An­to­ni­ano di Bologna e con il cen­tro servizi cul­tur­ali San­ta Chiara di Tren­to e Geo­mag — sot­to­lin­ea Enzo For­leo — e la regia è di Raf­faela Latagli­a­ta che van­ta una lun­ga espe­rien­za con la com­pag­nia del­la Ran­cia. La sto­ria è un vero fan­ta­sy musi­cal in style Dis­ney ed io lavoro con sei attori mag­nifi­ci. Io sarò l’omi­no del­la luna e  sarò in tour nazionale che farà tap­pa in una venti­na tra i più impor­tan­ti teatri d’I­talia tra cui il Nuo­vo di Verona il 5 gen­naio prossi­mo. Una grande sod­dis­fazione per me, per Verona, anche per Lazise e la mia scuo­la di musi­cal che ha da poco aper­to il nuo­vo anno acca­d­e­mi­co. Un grande tuor de force — con­clude For­leo — che mi vede davvero impeg­natis­si­mo fra recite e scuo­la. Ma sono feli­cis­si­mo di ques­ta sta­gione che sto affrontan­do con mol­ta determinazione.”

A Lazise c’è mol­ta sod­dis­fazione per il bel risul­ta­to ottenu­to dal­l’artista pugliese. “Siamo molto feli­ci di ques­ta sua parte­ci­pazione al “Magi­co Zecchi­no d’Oro”- sot­to­lin­ea la pres­i­dente del­la LAEL Gili­o­la Zenari- per­chè da anni soste­ni­amo lui e la scuo­la che rite­ni­amo una otti­ma palestra per futuri artisti. E per Enzo ovvi­a­mente fac­ciamo il tifo per un grande suc­ces­so a liv­el­lo nazionale.”

Mi com­pli­men­to con Enzo For­leo ‑spie­ga il sin­da­co Luca Sebas­tiano — artista che conosco bene e che so quan­ta pas­sione ci met­ta per il suo lavoro. Non da meno per inseg­nare ai ragazzi con la sua scuo­la. So che sarà un impeg­no molto gravoso lavo­rare in due com­par­ti — con­clude il sin­da­co — ma la sua tena­cia mi dice che farà bene ambedue. E un bel in boc­ca al lupo per ques­ta nuo­va avven­tu­ra nazionale.”

Ser­gio Bazerla

NB Foto in archivio

Parole chiave: