MariaStella Gelmini alla sua prima Assemblea Generale della Comunità del Garda

15/01/2016 in Attualità
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

 

Si terrà a Gardone Riviera, a Villa Mirabella, alle ore 10.00 di sabato 23 gennaio, l’Assemblea Generale della Comunità, la prima presieduta dalla neo eletta Presidente on. Mariastella Gelmini.

Di grande importanza gli argomenti all’ordine del giorno, che saranno introdotti dalla relazione della Presidente che si concentreranno sulle prospettive e le linee guida politiche programmatiche dell’Ente gardesano.

All’ordine del giorno, oltre alla relazione del Presidente sugli indirizzi e i programmi del mandato amministrativo, l’esame e l’approvazione dei documenti contabili:

  1. a) Bilancio Consuntivo 2014 (Delibera Consiglio Direttivo del 4 maggio 2015)
  2. b) Variazione Bilancio Preventivo 2015 (Delibera Consiglio Direttivo del 4 maggio 2015)
  3. c) Bilancio Preventivo 2016 (Delibera Consiglio Direttivo del 7 novembre 2015)

e la designazione del Presidente del Comitato di Gestione dell’Associazione Temporanea di Scopo “Garda Ambiente” con le attribuzioni di cui all’art. 4 e all’art. 8 dello Statuto dell’Associazione stessa.

Si ricorda che la costituzione della Associazione Temporanea di Scopo “Garda Ambiente”, che si dovrà occupare delle nuove e urgenti opere di depurazione e collettazione del lago con la dismissione delle condotte sublacuali, è avvenuta con atto notarile l’11 settembre 2015 nel quale viene attribuito alla Comunità il ruolo di soggetto capofila e mandatario dell’A.T.S.. Il suo statuto stabilisce che il soggetto capofila e mandatario assume la funzione di responsabile amministrativo e finanziario e che l’art. 8, 1° comma, stabilisce che l’A.T.S. è amministrata da un Comitato di Gestione composto di cinque membri, tra i quali il capofila amministrativo e finanziario che vi partecipa di diritto in qualità di Presidente.

Sarà anche affrontato l’argomento delle quote associative e l’elezione di un componente del Consiglio Direttivo a seguito del venir meno delle condizioni di eleggibilità (dimissioni Sindaco di Pastrengo).

L’Assemblea Generale è pubblica.

 

Commenti

commenti