Riprendono a circolare i battelli nell’alto lago ed i collegamenti tra Regioni. Rinforzato il servizio traghetto

Navigazione lago di Garda: più collegamenti nei nuovi orari

Parole chiave: -
Di Redazione

C’è aria di una ulte­ri­ore spin­ta per la “riparten­za” nel nuo­vo orario di . Le corse che copri­ran­no il peri­o­do 3–14 giug­no vedono il ritorno dei col­lega­men­ti tra Lom­bar­dia, Vene­to e Trenti­no alla luce delle nuove norme che con­sentono gli sposta­men­ti anche in Regioni diverse: ven­gono per­tan­to riat­ti­vati col­lega­men­ti nel bas­so lago da Desen­zano e Peschiera fino a Gar­da e la nav­igazione nell’Alto Lago tra Mal­ce­sine, Limone e Riva del Gar­da, per un totale di 26 corse gior­naliere tra le ore 8:10 e 18:50.

I col­lega­men­ti traghet­to tra Tor­ri del Bena­co e Mader­no ver­ran­no inten­si­fi­cati ed andran­no a coprire la fas­cia oraria dalle 8.15 – 19.05

Con ques­ta inten­si­fi­cazione dei servizi con­ti­amo di dare un vali­do con­trib­u­to alla ripresa degli sposta­men­ti sul lago e del tur­is­mo che, per quel­lo che abbi­amo vis­to durante il ponte del 2 giun­go, sta ripar­tendo, almeno per quan­to riguar­da quel­lo locale. Con il ritorno dei col­lega­men­ti tra Regioni siamo con­vin­ti che ci sarà un’ulteriore cresci­ta dei tur­isti in atte­sa dell’arrivo degli stranieri. In ogni caso Nav­igazione Lago di Gar­da, anche gra­zie al con­tin­uo dial­o­go con oper­a­tori e comu­nità locali, è sem­pre pronta ad adeguare i servizi alle esi­gen­ze del ter­ri­to­rio” affer­ma il Diret­tore d’esercizio Gio­van­ni Loren­zo Bel­loi.

Parole chiave: -