Dal 28 maggio due collegamenti bisettimanali operati dal vettore tedesco Germania

Novità dal Catullo: voli di linea per Berlinoe Düsseldorf

08/04/2009 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Per la prossi­ma sta­gione esti­va i passeg­geri del Cat­ul­lo potran­no con­tare su due nuovi col­lega­men­ti di lin­ea con la Repub­bli­ca tedesca.La com­pag­nia aerea Ger­ma­nia, con sede all’aeroporto di Colonia/Bonn e base oper­a­ti­va pres­so lo sca­lo di Berlino/Tegel, vol­erà, da Verona per la cap­i­tale tedesca ogni giovedì e saba­to, men­tre Düs­sel­dorf sarà rag­giun­gi­bile con parten­ze di lunedì e giovedì.“Siamo par­ti­co­lar­mente feli­ci di annun­cia­re questi due nuovi voli — ha dichiara­to Umber­to Soli­meno, diret­tore com­mer­ciale e mar­ket­ing del­la Cat­ul­lo SpA. — Queste due des­ti­nazioni sono forte­mente richi­este dal nos­tro ter­ri­to­rio e rite­ni­amo siano fun­zion­ali e nec­es­sarie allo svilup­po del nos­tro scalo”.I col­lega­men­ti saran­no operati con aero­mo­bili Boe­ing 737–700, con questi orari:Num volo Da—PerOrariFrequenzaST6009 Verona (VRN)-Düsseldorf (DUS) 15:00–16:35 —4—ST6009 Verona (VRN)-Düsseldorf (DUS) 20:00–21:35 1—–ST6008 Düs­sel­dorf (DUS)-Verona (VRN) 08:00–09:25 —4—ST6008 Düs­sel­dorf (DUS)-Verona (VRN) 17:45–19:10 1——ST7651 Verona (VRN)-Berlin (TXL) 10:10–11:50 —4—ST7651 Verona (VRN)-Berlin (TXL) 17:50–19:30 —–6‑BR>ST7650 Berlin (TXL)-Verona (VRN) 12:40–14:15 —4—ST7650 Berlin (TXL)-Verona (VRN) 15:30–17:05—6‑I bigli­et­ti, disponi­bili con tar­iffe tut­to inclu­so a par­tire da €59, si pos­sono acquistare sul sito del­la com­pag­nia www.flygermania.de o pres­so tutte le agen­zie di viaggio.Berlino, cap­i­tale del­la Repub­bli­ca fed­erale tedesca e sede del suo gov­er­no è, dopo Lon­dra, la cit­tà più popolosa dell’unione euro­pea. Una cit­tà ric­ca di fas­ci­no, in con­tin­ua trasfor­mazione e con un’incomparabile offer­ta culturale.Nasce invece come vil­lag­gio di pesca­tori Düs­sel­dorf, uno dei prin­ci­pali por­ti flu­vi­ali del­la Ger­ma­nia che oggi è il cuore eco­nom­i­co e finanziario del­la regione del­la Ruhr, dove han­no sede alcune tra le più pres­ti­giose soci­età legate all’industria dei trasporti, delle raf­finer­ie e del­la finan­za.