Il servizio si è trasferito sulla Sp26

Nuova sede e mezziper «Emergenze»

26/03/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo
E.GR.

La sede di «Emer­gen­za medico san­i­taria» è cam­bi­a­ta: il servizio ha abban­do­na­to gli stori­ci locali di piaz­za Mat­teot­ti in cen­tro a Padenghe. La sede ora è in via Anto­nio Meuc­ci lun­go la Provin­ciale 26, di fronte al campeg­gio La Cà. Poco pri­ma del trasfer­i­men­to, inoltre, sono sta­ti resi oper­a­tivi nuovi macchi­nari e due nuove ambulanze.La nuo­va postazione è oper­a­ti­va dal­la mat­ti­na del 7 mar­zo. Il Comune ha dato in con­ces­sione un pic­co­lo parcheg­gio lun­go la Provin­ciale, poco uti­liz­za­to, dove «Ems» ha instal­la­to la pro­pria sede. Il pre­fab­bri­ca­to ha una super­fi­cie di 210 mq, cui van­no aggiun­ti gli 8 box esterni per il par­co mac­chine. Pro­prio quest’ul­ti­mo recen­te­mente è sta­ta amplia­to con nuove autoam­bu­lanze: 2 Volk­swa­gen Trans­porter 2500 allesti­ti come Cen­tro mobile di rian­i­mazione. Inoltre, un pri­va­to ha dona­to un’Al­fa 145, che sarà uti­liz­za­ta per adde­strare il per­son­ale a dis­tri­car­si nel traffico.Oltre agli automezzi, le dotazioni di «Ems» a feb­braio sono state arric­chite di nuovi stru­men­ti: due mon­i­tor defib­ril­la­tori com­pleti di Elet­tro­car­dio­gram­ma inter­pre­ta­ti­vo, ven­ti­la­tori elet­trop­neu­mati­ci e pompe ad infusione.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti