Spettacolo a scopo benefico “Danzando per la vita sull’ali dorate”, sabato 28 giugno – Gardone Riviera (Bs) – Anfiteatro del Vittoriale

Ospiti d’onore i New Trolls

23/06/2008 in Spettacoli
Di Luca Delpozzo

Per la terza vol­ta tor­na a Gar­done Riv­iera (Bs) il gala a scopo benefi­co “Dan­zan­do per la vita… sull’ali dorate”, giun­to ormai alla X° edi­zione. L’appuntamento sarà per saba­to 28 giug­no, ore 21, nel­lo splen­di­do sce­nario dell’anfiteatro del Vit­to­ri­ale, dimo­ra del poeta . La ser­a­ta orga­niz­za­ta dal “Con­viv­io delle Muse”, cena­co­lo cul­tur­ale a scopo benefi­co nato a Castel­belforte in provin­cia di Man­to­va nel 1984 con lo scopo di pro­muo­vere inizia­tive volte a rac­cogliere fon­di da des­tinare a enti e isti­tuzioni nazion­ali, quest’anno devolverà i proven­ti all’associazione “Gioia di vivere” che dal ’99 si occu­pa di seguire l’Associazione Ital­iana con­tro le Leucemie, rac­coglien­do fon­di per costru­ire strut­ture ospedaliere e per stare vici­no alle famiglie e ai pic­coli pazi­en­ti durante e dopo la malat­tia. Durante la ser­a­ta, si altern­er­an­no le danze, le musiche dal vivo e le poe­sie, ispi­rate alla lir­i­ca. La lir­i­ca quin­di come tema cen­trale del gala. La lir­i­ca d’amore con momen­ti del­la Madama But­ter­fly e il con­trasto amore-morte con la rap­p­re­sen­tazione di alcune tra le scene più struggen­ti del “Romeo e Giuli­et­ta” di Shake­speare, come la morte di Mer­cuzio. Lo spet­ta­co­lo vedrà esi­bir­si i musicisti del di Man­to­va, le scuole di dan­za “Scar­pette Magiche” di Castel­belforte, di Piube­ga e di Cas­tel d’Ario, la Man­to­va Sax­o­phone Quar­tet, la Com­pag­nia Stor­i­ca d’Arme “la Zoiosa” di Man­to­va e il pri­mo vio­li­no Simone Angiuli con quar­tet­to d’archi. La regia e la direzione artis­ti­ca sono affi­date a Giuli­et­ta Silipran­di, fon­da­trice del “Con­viv­io delle Muse”. Saran­no pre­sen­ti impor­tan­ti ospi­ti tra cui il dott. Giulio Tamas­sia, pres­i­dente del Club di Giuli­et­ta di Verona il quale leg­gerà la let­tera vincitrice del con­cor­so 2008 tra le migli­a­ia invi­ate ogni anno; il Cen­tro Tele­vi­si­vo Vat­i­cano per la pre­sen­tazione del doc­u­men­tario uffi­ciale “Tu es Petrus” sul pas­sag­gio di pon­tif­i­ca­to da Gio­van­ni Pao­lo II a Benedet­to XVI, tradot­to in 7 lingue e ven­du­to in tut­to il mon­do; il gio­vane com­pos­i­tore Fil­ip­po Lui, l’autore del­la Crys­tal Music che ha fir­ma­to le colonne sonore del doc­u­men­tario ese­gui­te, in antepri­ma, dal vivo nel­la ser­a­ta del 28 giug­no; la gior­nal­ista Marinel­la Vene­go­ni del quo­tid­i­ano nazionale La Stam­pa di Tori­no, criti­co musi­cale; il vice-pres­i­dente del Gran Bal­lo delle Debut­tan­ti di Stre­sa “Vien­na sul Lago” Fran­co Rim­i­ni; la pre­sen­ta­trice e con­dut­trice Elide Pizzi di Radio Man­to­va News e Tele­Man­to­va; la stilista Clau­dia Tes­ta e il nar­ra­tore Clau­dio de Pietri. Ver­ran­no con­seg­nati i “Doni delle Muse”, stat­uette in ter­ra­cot­ta che rap­p­re­sen­tano le divinità ispi­ra­tri­ci delle arti, real­iz­zate dal noto scul­tore man­to­vano Andrea Iori. Tra questi, il mas­si­mo riconosci­men­to, ossia la raf­fig­u­razione di EUTERPE, dea del­la musi­ca, in ques­ta edizione,sarà asseg­na­to al grup­po stori­co dei “NEW TROLLS”, che ha saputo coni­u­gare la musi­ca clas­si­ca con la moder­nità del rock.