Provare una “falena” (moth) per venti minuti

Di Luca Delpozzo

2012  MOTH ITALIAN NATIONAL OPEN CHAMPIONSHIP.

Lo scor­so han­no abbi­amo avu­to modo di assis­tere ad una delle prime apparizioni sul Gar­da di un nuo­vo tipo di imbar­cazione il “Moth”, un incro­cio tra un wind­surf e un alis­cafo (guar­date qui a destra).

Se qual­cuno volesse provare l’es­pe­rien­za di un giro su queste imbar­cazioni adesso l’oc­ca­sione c’è: il 15–16 giug­no a Cam­pi­one del Gar­da. L’is­crizione è aper­ta a tut­ti e non è indis­pens­abile essere degli atleti, come ricor­da l’or­ga­niz­zazione:

Ven­ite a Cam­pi­one del Gar­da dove l’associazione ital­iana di classe Moth orga­niz­za prove del­la bar­ca volante. 20 minu­ti, il tem­po nec­es­sario a pren­dere con­fi­den­za con la bar­ca più veloce, e dopo la pro­va, anche più facile del mon­do. Si per­chè non è affat­to dif­fi­cile portare un Moth, non è roba da funam­boli o da super­atleti come le met­ro­pol­i­tane fan credere.”

Pri­ma di cor­rere ad iscriver­si però è bene ricor­dare che:

  • le prove sono ris­er­vate a chi sa già portare una bar­ca in deri­va (è una pro­va non un cor­so)
  • Bisogna avere muta, sal­vagente e scar­pette pro­prie
  • C’è una cauzione (che se non si fan­no dan­ni viene resti­tui­ta) di 250€ e un rim­bor­so di 25€ che da dirit­to anche a buoni scon­ti in attrez­za­ture per lo stes­so val­ore.
  • La dura­ta del­la pro­va è di 20 minu­ti

Di posti ce ne sono anco­ra pochi ma per chi fos­se inter­es­sato qui ci sono le infor­mazioni nec­es­sarie: http://www.velocitek.it/ e qui ci si può iscri­vere: http://www.moth.it/calendario-eventi/prove-di-volo/