Ritorna la «Stella del Garda»: si premia il miglior Lugana doc

Sabato la consegna del prestigioso riconoscimento

21/10/2003 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Entra nel vivo l’edi­zione 2003 del pre­mio «Stel­la del Gar­da», pro­mosso dal e aper­to a tut­ti i pro­dut­tori di asso­ciati e non al Con­sorzio stes­so. Il pres­i­dente Pao­lo Fabi­ani ha con­fer­ma­to la data del 25 otto­bre e il luo­go, Sirmione, in cui quest’an­no si svol­gerà la man­i­fes­tazione che, dopo il ritorno del­lo scor­so anno, si è pre­sen­ta­ta con una nuo­va immag­ine. Un ritorno, quel­lo del­la «Stel­la del Gar­da», che avrà carat­tere itin­er­ante e quin­di ogni edi­zione ver­rà ospi­ta­ta in uno dei cinque comu­ni apparte­nen­ti alla zona, sta­bili­ta dal Dis­ci­pli­nare, voca­ta alla pro­duzione del Lugana: Peschiera, Sirmione, Desen­zano, Poz­zolen­go e Lona­to. Come da rego­la­men­to, due saran­no le com­mis­sioni chia­mate a dare un giudizio sui Lugana — nelle varie tipolo­gie: tran­quil­lo o d’an­na­ta, Supe­ri­ore, affi­na­to in leg­no e spuman­tiz­za­to nelle due ver­sioni (meto­do clas­si­co e meto­do Char­mat) — pre­sen­tati al pre­mio: quel­lo del­la stam­pa e quel­lo dei tec­ni­ci. Una novan­ti­na i cam­pi­oni pre­sen­tati e val­u­tati con estrema imparzial­ità e seri­età dai nove gior­nal­isti apparte­nen­ti alle più pres­ti­giose tes­tate del set­tore: Nico­la Fras­son, Davide Panzieri, Gian­ni Fab­bri, Fabio Giave­doni, Davide Sbarai­ni, Costan­ti­no Gabar­di, Michael Ben­son, Patri­cia Guy e . Poi la com­mis­sione dei tec­ni­ci, com­pos­ta dai più qual­i­fi­cati enotec­ni­ci, per la degus­tazione selet­ti­va dei prodot­ti. Ai selezionati ver­rà con­seg­na­to, nel pomerig­gio di saba­to 25 otto­bre, nel cor­so del­la cer­i­mo­nia uffi­ciale che si ter­rà nel­la cor­nice sug­ges­ti­va del Palaz­zo dei Con­gres­si, il diplo­ma di mer­i­to. Le aziende che otter­ran­no con­tes­tual­mente per tre anni, anche non con­sec­u­tivi, il pre­mio «Selezione dei Tec­ni­ci» e quel­lo «Lugana del­la Stam­pa» per i vini del­la medes­i­ma cat­e­go­ria , ver­ran­no pre­mi­ate con la Stel­la del Gar­da, l’am­bito riconosci­men­to rilas­ci­a­to uffi­cial­mente dal Con­sorzio Tutela Lugana Doc.