Gare dal 24 agosto

Sfida tra 18 equipaggi

Di Luca Delpozzo
l.b.

È la terza vol­ta che sul Gar­da appro­da la lot­te­ria nazionale. L’estrazione dei pre­mi mil­iar­dari quest’anno è abbina­ta a regate Games gran pre­mio lot­te­ria nazionale del Gar­da in pro­gram­ma a Gargnano dal 24 al 26 agos­to . In gara ci saran­no 18 equipag­gi sud­di­visi tra le clas­si Asso 99, Dol­phin e Pro­tag­o­nist. Sarà una specie di Palio del Gar­da su scala inter­nazionale, con imbar­cazioni che rap­p­re­sen­ter­an­no varie nazioni e alcune local­ità bena­cen­si. Per la spon­da veronese ci sarà sicu­ra­mente Bren­zone con la cam­pi­ones­sa di Castel­let­to Chic­ca Salvà. «Il nos­tro ente uti­lizzerà il rica­va­to del­la ven­di­ta dei bigli­et­ti (nel­la foto) che sono disponi­bili su tut­to il ter­ri­to­rio nazionale, per finanziare even­ti cul­tur­ali, attiv­ità di pro­tezione dell’ambiente e di val­oriz­zazione dell’immagine del lago», infor­ma il pres­i­dente del­la Giuseppe Mon­gel­lo. Nell’edizione del 1991 furono ven­du­ti un mil­ione e 185 mila bigli­et­ti, nel 1995 più di un mil­ione e mez­zo e ci furono impor­tan­ti riscon­tri per quan­to riguar­da la val­oriz­zazione dell’immagine del Gar­da. Nel 1991 l’utile fu di 718 mil­ioni, di 507 nel 1995. Alle regate sono sta­ti affi­an­cati il tour eco­logi­co Golet­ta verde e varie man­i­fes­tazioni cul­tur­ali e fol­cloris­tiche. Il cam­po di rega­ta del Gran pre­mio lot­te­ria nazionale del Gar­da sarà il brac­cio di lago com­pre­so tra la spon­da bres­ciana, Bren­zone e Tor­ri. L’estrazione dei bigli­et­ti vin­cen­ti è in pro­gram­ma domeni­ca 26 agosto. )