Vandali distruggono, a Affi, libri e casetta del Book Sharing

16/10/2018 in Attualità
A Affi
Parole chiave: -
Di Sergio Bazerla

Grave atto van­dal­i­co stan­otte, ver­so le tre, nel par­co del­la ex stazione Verona-Capri­no dove ha sede la comu­nale con annes­so bar.

Van­dali han­no divel­to le ante del­la caset­ta del book shar­ing col­lo­ca­to nel mag­gio 2018 da parte di Nidilib­ri e Incontrart& ed han­no anche ten­ta­to di entrare nel bar attiguo alla bib­liote­ca comu­nale. Ten­ta­ti­vo anda­to a vuo­to.

La caset­ta, in leg­no, real­iz­za­ta dal­la coop­er­a­ti­va “I Piosi” di Som­macam­pagna ha subito gravi dan­ni. Qua­si tut­ti i lib­ri in essa con­tenu­ti sono sta­ti “mas­sacrati” e sono di fat­to irrecu­per­abili. “Si è van­i­fi­ca­to il nos­tro sac­ri­fi­cio ed il nos­tro impeg­no nel col­lo­care la caset­ta per fare in modo di veico­lare la let­tura e la cul­tura — sot­to­lin­eano a Nidilib­ri — sot­traen­do con questo atto la pos­si­bil­ità al let­tore-fruitore di accedere al servizio sia di uti­liz­zo di un libro che di las­cia­re un libro. Ma noi non demor­diamo. La ripris­tini­amo in fret­ta”.

Di iden­ti­co parere la con­sigliera comu­nale del­e­ga­ta alla cul­tura Giu­lia Coraz­za. “E’ un atto vile che mor­ti­fi­ca sia la nos­tra ammin­is­trazione che i fruitori di questo mer­av­iglioso servizio — dichiara Coraz­za — e spero che le indagi­ni incor­so da parte delle porti­no ad un risul­ta­to veloce. Cer­to — con­clude — vogliamo ripristinare la caset­ta per un pron­to uti­liz­zo per tut­ti.”

Parole chiave: -