Presentazione dell’album "lies love and laughter" per la giovane band piu’ inglese d’italia dal sound raffinato e potente

Venerdì 25 aprile al Lattepiù di Via G. di Vittorio 38 , zona industriale, Brescia

22/04/2008 in Spettacoli
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

E’ il 1998 l’anno in cui Lu e James iniziano a sper­i­menta­re l’accattivante sound grez­zo e pre­maturo che con­trad­dis­tingue la nasci­ta degli Addict­ed. Nel 2000 la pro­duzione del pri­mo demo: quat­tro brani orig­i­nali scrit­ti in inglese.Nel 2003 escono due video: “Born Famous” e “Mad Guy” che otten­gono un par­ti­co­lare con­sen­so dal pub­bli­co inglese e por­tano gli Addict­ed, a bor­do del loro fur­gone, più sim­i­le ad un treno mer­ci cari­co di incon­teni­bile ed impetu­osa ener­gia, in una pri­ma tournée nel­la cap­i­tale inglese, dove gli Addict­ed si esi­bis­cono dal vivo sul pal­cosceni­co del­lo Spice of Life e dell’Art’s Cafè, due noti locali del­la sce­na musi­cale londi­nese. Un viag­gio che unisce e las­cia un indelebile seg­no nel grup­po. Nel feb­braio del 2004 esce il pri­mo ep “Start the fire”: otto brani mat­u­rati tra l’Inghilterra e l’Italia, in cui ritrovare un deciso cam­bio di rot­ta nel­la sto­ria del­la band. Con l’uscita del nuo­vo ep gli Addict­ed otten­gono anche in Italia i pri­mi gran­di riconosci­men­ti. Domeni­ca 20 giug­no 2004 il debut­to all’ Heineken Jam­min’ Fes­ti­val, all’autodromo di Imo­la per inau­gu­rare di fronte ad un pub­bli­co di migli­a­ia di per­sone la gior­na­ta finale del­la ker­messe musi­cale. Gli Addict­ed si pre­sen­tano con alcu­ni brani trat­ti dal nuo­vo album: un’intensa per­for­mance, nel sol­co del­la migliore tradizione rock fat­ta di chi­tarre dis­torte unite ad una aitante base ritmica.Nell’agosto del­lo stes­so anno il grup­po è chiam­a­to a Rothen­burg in Ger­ma­nia, al grande raduno esti­vo del Tauber­tal Open Air Fes­ti­val per un incon­tro coin­vol­gente con la musi­ca e l’irrefrenabile pub­bli­co mit­teleu­ropeo. L’aria che il grup­po res­pi­ra nelle gior­nate del fes­ti­val aumen­ta la con­sapev­olez­za e l’intento del lun­go lavoro artis­ti­co e musi­cale. A dicem­bre gli Addict­ed suo­nano al Radio Lon­dra Caf­fè di Roma, rac­colto e fumoso locale del­la sce­na musi­cale romana, dove il loro rumoreg­giante rock sound fa vibrare i presenti.Gli Addict­ed chi­udono il 2004 con nuovi brani, che rac­chi­udono musi­cal­mente l’avventura “live” mat­u­ra­ta negli ulti­mi dieci mesi. Il video di Still the same è sta­to gira­to in Inghilter­ra e durante il tour nel nord del­la Ger­ma­nia nell’aprile del 2006.Dopo qua­si un anno di lavoro di reg­is­trazione tra le Officine Mec­ca­niche di e il home stu­dio del­la band, è final­mente in usci­ta l’Album D’esordio “Lies, Love and Laugh­ter” (La Fuente Records).

Parole chiave: