In mostra anche i velivoli di Agello

Via al tesseramento nell’Arma Azzurra

29/12/2005 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Nicola Alberti

Il nucleo lonatese dell’Associazione Arma Aero­nau­ti­ca ha già inizia­to il rin­no­vo del tessera­men­to degli iscrit­ti per il 2006. Come ogni anno ad occu­par­si del­la rac­col­ta è Giuseppe Leali, classe 1930, pen­sion­a­to res­i­dente a Lona­to ma orig­i­nario di Bedi­z­zole. Giuseppe Leali è lega­to da sem­pre all’Arma Azzur­ra, vi ha presta­to servizio nel 1951–1952, gui­da il nucleo lonatese che è parte del­la sezione di Desen­zano, pre­siedu­ta dal colon­nel­lo pilota Ben­i­to Ruf­fo. Fu tra i pri­mi ad iscriver­si al grup­po lonatese, quan­do il pres­i­dente era Amle­to Bol­lani. Gli iscrit­ti sono 24, ma Leali ricor­da come siano molti gli appas­sion­ati dell’Aeronautica e del volo in gen­erale che l’associazione sarebbe lieta di pot­er accogliere come sim­pa­tiz­zan­ti. In molti anni il sign­or Leali è rius­ci­to a creare una collezione di tut­to rispet­to, che con­ta un centi­naio di mod­el­li di aero­plani. Vi sono i cac­cia ed i bom­bardieri ital­iani, ma anche aerei tedeschi, giap­pone­si e amer­i­cani; prati­ca­mente tut­ti quel­li del­la Sec­on­da Guer­ra Mon­di­ale. La collezione è sta­ta impreziosi­ta da un altro appas­sion­a­to di volo che ha dona­to due mod­el­li, in leg­no, di idro­cor­sa, idro­volan­ti che resero famosi nel mon­do la scuo­la di di Desen­zano ed il nome del pilota Agel­lo. Nel­la collezione vi sono anche fotografie degli anni Trenta ed una quindic­i­na di lib­ri sull’Arma Azzur­ra. «Chi vuole — spie­ga Leali — può chia­mar­mi tele­fo­nan­do allo 0309130206, la mia collezione è a dis­po­sizione di tut­ti gli appas­sion­ati del set­tore. Se qual­cuno lo desidera pos­so anche prestare i lib­ri del­la collezione. La sezione soli­ta­mente com­pie almeno due escur­sioni l’anno, nel 2005 siamo sta­ti a Cervia ed al par­co tem­ati­co di Rim­i­ni. Per l’anno prossi­mo prob­a­bil­mente si andrà a Gros­se­to, anche se nul­la è anco­ra deciso. A nome del­la sezione dell’Arma Azzur­ra auguro a tut­ti un sereno Anno Nuo­vo. Col­oro che volessero iscriver­si sono i benvenuti».

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti