Italia in Rosa — il Chiaretto in vetrina

Di Luca Delpozzo

Grande vet­ri­na di rosati a Moni­ga, ma sopra a tut­ti il Chia­retto in una mani­fe­sta­zione, Ita­lia in Rosa, che sta diven­tando uno dei pun­ti di rife­ri­mento per il set­tore, tant’è che tra gli altri ci sono ospi­ti anche i vini pro­ve­nienti dal Ban­dol.

 

e sapori han­no inva­so per tre gior­nate Vil­la Bertanzi, nel­la patria del , cre­an­do un’at­mos­fera davvero incan­ta­ta.

Ospite d’ec­cezione quest’an­no Pao­lo Mas­so­brio, autore del Golosario gui­da alle cose buone d’I­talia “Il Chiaret­to è la chi­ave per risco­prire questo ter­ri­to­rio tut­to l’an­no. Un vino attuale che si unisce benis­si­mo alla cuci­na tradizionale qui pro­pos­ta”.

 

Oggi non è un giorno qual­si­asi per noi.” così si è espres­so , asses­sore all’a­gri­coltura Regione Lom­bar­di, che si è dichiara­to molto con­tento di aver pre­sen­zi­a­to a questo even­to, ricor­dan­do inoltre che si sta attuan­do una grande man­i­fes­tazione per tute­lare mag­gior­mente l’e­s­portazione del vino all’ester­no.

 

Lui­gi Alber­ti, pres­i­dente Italia in Rosa, si è sof­fer­ma­to con noi su alcu­ni dati che ser­vono per far capire la grandez­za di questo even­to. Ses­ta edi­zione quest’an­no di Italia in Rosa che con­tin­ua a crescere dal pun­to di vista qual­i­ta­ti­vo: 19 le regioni pre­sen­ti, 8 can­tine prove­ni­en­ti dal­la Fran­cia per un totale di 243 vini: un risul­ta­to eccezionale.

 

 

Italia in Rosa è eccel­len­za del ter­ri­to­rio è un brand Valte­n­e­si, pre­sen­ta­to quest’an­no al Viini­taly dove ha riscos­so una gran­dis­si­mo suc­ces­so” così è inter­venu­ta , asses­sore al Tur­is­mo Provin­cia di Bres­cia.

 

Per il Con­sorzio Valte­n­e­si , il pres­i­dente, si è espres­so af

ItaliaInRosa