Aperti lungolago a Desenzano e Gardesana a Salò. La Polizia municipale impegnata senza sosta per garantire la viabilità

Vigili sul «1000 Miglia»

30/03/2001 in Sport
Di Luca Delpozzo

Qualche dis­a­gio è inevitabile. L’obbiettivo è ridurre i prob­le­mi ai min­i­mi ter­mi­ni. È scat­ta­ta già ieri sera la , il pres­ti­gioso ral­ly bres­ciano giun­to ormai alla ven­ticinques­i­ma edi­zione, e a Desen­zano le auto han­no con­tin­u­a­to a costeggia­re il lun­go­la­go. Tutte aperte le strade, fuorché quelle del cen­tro stori­co impeg­nate dal­la cor­sa stes­sa. «L’anno scor­so ave­va­mo chiu­so il lun­go­la­go — spie­gano alla Polizia munic­i­pale — ma quest’anno abbi­amo deciso di sfruttare meglio il cen­tro. Le auto uscite dal parcheg­gio Val­lone rien­tr­eran­no nel­lo stes­so parcheg­gio attra­ver­so piaz­za Malvezzi». Giorni di superla­voro per i 18 vig­ili desen­zane­si, di turno 6 per vol­ta sen­za riposi per garan­tire la . Spie­ga­men­to mas­si­mo di forze anche a Salò. «Tra il Vit­to­ri­ale, San Michele e Serni­ga, lun­go il tragit­to del ral­ly, la stra­da sarà chiusa al traf­fi­co dalle 10 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30 — dicono i vig­ili -. La stra­da Garde­sana resterà lib­era e potrà essere uti­liz­za­ta come al soli­to. I dis­a­gi sono soprat­tut­to per gli abi­tan­ti di San Michele: 40 per­sone, 7–8 nuclei famil­iari in tut­to. Ma nem­meno loro saran­no ingab­biati: potran­no uscire facen­do il per­cor­so inver­so rispet­to alle auto in gara. I riforn­i­men­ti sono pre­visti nel parcheg­gio del super­me­r­ca­to a Cunet­tone. Il cen­tro di Salò non subirà ecces­sivi dis­a­gi». A Salò la Polizia munic­i­pale con­ta 13 ele­men­ti (due ammin­is­tra­tivi) . Rester­an­no in servizio sen­za pause fino a saba­to sera.