Si svolgerà sulle acque del lago di Garda, dal 23 al 25 luglio prossimo, la 13a edizione della "Trans Benaco Cruise Race - Trofeo Inoxpran".

XIII edizione per la “Trans Benaco Cruise Race – Trofeo Inoxpran”

17/07/1999 in Sport
Di Luca Delpozzo

Si svolgerà sulle acque del lago di Garda, dal 23 al 25 luglio prossimo, la 13a edizione della Trans Benaco Cruise Race – Trofeo Inoxpran, organizzata dal Circolo Nautico di Portese, con il supporto e la collaborazione fattiva di altri circoli gardesani in particolar modo la Fraglia Vela di Riva, Una regata questa entrata oramai a far parte di diritto fra i principali appuntamenti velici del Garda oltre che nel calendario delle manifestazioni FIV.Un centinaio le imbarcazioni, appartenenti a quasi tutte le classi esclusi i Libera, naviganti sulle acque del più grande lago italiano daranno vita a questa entusiasmante manifestazione che vedrà impegnate per due giornate le più belle imbarcazioni della flotta gardesana. In queste due giorni sfileranno a vele spiegate, nello specchio d’acqua compreso tra Porto Portese e Riva del Garda, i Crociera ed i Crociera classica, gli Asso, gli Ufo ed i monotipo impegnati tutti nella ricerca del miglior vento, o refolo, favorevole alla navigazione e soprattutto nella miglior posizione possibile della classifica, parziale prima e finale poi al termine delle due giornate veliche.Alla regata saranno ammesse anche quelle classi che riusciranno a radunare, ed iscrivere, almeno 5 equipaggi e questo nello spirito di dare la possibilità di partecipazione anche a quei mezzi ed equipaggi che della vela hanno fatto uno sport di puro divertimento piuttosto che da competizione.Immutata la formula classica di questa regata. Interessante invece il programma che anche quest’anno, per il secondo anno consecutivo, vedrà la partecipazione, via terra, di una nutrita schiera di auto d’epoca appartenenti al club Seduzioni d’epoca a fianco dei numerosi Enti, che hanno concesso il loro prestigioso patrocinio, quest’anno vi sarà anche l’AIDO, l’Associazione Italiana Donatori Organi, che intende cosi sensibilizzare anche gli amanti di questo meraviglioso sport verso lo spirito dell’associazione stessa.La presentazione ufficiale si terrà nel pomeriggio di venerdì 23 presso la sede del Circolo Nautico, alla presenza di autorità ed esponenti del Consiglio direttivo del Circolo, presieduto da Italo Mosca. Alle ore 18.30 dopo la cerimonia ufficiale di apertura vi sarà, nel piazzale Marinai d’Italia, un aperitivo.Sabato alle ore 10.00 partenza da Portese della prima prova della 13a Trans Benaco con direzione Riva del Garda. Un’ora dopo, alle ore 11 partenza dal piazzale della carovana di auto d’epoca che, dopo aver toccato anche località all’interno dell’entroterra gardesana si congiungeranno con i regatanti a Riva dove, sulla terrazza della Fraglia Vela Riva, alle ore 18.30 verrà offerto ai partecipanti l’immancabile aperitivo. Alle ore 20.00 nel corso della cena ufficiale verranno effettuate le premiazioni inerenti ai risultati della prima giornata di regata.Domenica mattina, di buon ora, alle ore 8.30 partenza da Riva alla volta di Portese. Un tragitto che, se verranno rispettate le tradizioni di buon vento, si potrebbe concludere in pochissime ore.Per le ore 18.30 sono state previste, presso il Park Hotel Casimiro di Portese, le premiazioni finali con la consegna del Trofeo Perenne, opera dell’artigiano-artista Silvano Baccolo che verrà assegnato al primo classificato assoluto. Coppe e trofei poi per i classificati di ogni classe ai quali andrà il Trofeo Inoxpran. Alle 23 conclusione della manifestazione per tutti i partecipanti al Sesto Senso Club di Desenzano.Fra gli Enti che hanno concesso il loro patrocinio alla manifestazione da segnalare la Regione Lombardia – assessorato Trasporti; Provincia di Brescia – assessorato allo Sport; Comunità del Garda, Associazione Comuni della Valtenesi; Comune di San Felice; FIV e FIM.

Commenti

commenti