Si svolgerà sulle acque del lago di Garda, dal 23 al 25 luglio prossimo, la 13a edizione della "Trans Benaco Cruise Race - Trofeo Inoxpran".

XIII edizione per la “Trans Benaco Cruise Race — Trofeo Inoxpran”

17/07/1999 in Sport
Di Luca Delpozzo

Si svol­gerà sulle acque del lago di Gar­da, dal 23 al 25 luglio prossi­mo, la 13a edi­zione del­la Trans Bena­co Cruise Race — Tro­feo Inox­pran, orga­niz­za­ta dal Cir­co­lo Nau­ti­co di Portese, con il sup­por­to e la col­lab­o­razione fat­ti­va di altri cir­coli garde­sani in par­ti­co­lar modo la Fraglia Vela di Riva, Una rega­ta ques­ta entra­ta ora­mai a far parte di dirit­to fra i prin­ci­pali appun­ta­men­ti veli­ci del Gar­da oltre che nel cal­en­dario delle man­i­fes­tazioni FIV.Un centi­naio le imbar­cazioni, apparte­nen­ti a qua­si tutte le clas­si esclusi i Lib­era, nav­i­gan­ti sulle acque del più grande lago ital­iano daran­no vita a ques­ta entu­si­as­mante man­i­fes­tazione che vedrà impeg­nate per due gior­nate le più belle imbar­cazioni del­la flot­ta garde­sana. In queste due giorni sfil­er­an­no a vele spie­gate, nel­lo spec­chio d’ac­qua com­pre­so tra Por­to Portese e Riva del Gar­da, i Crociera ed i Crociera clas­si­ca, gli Asso, gli Ufo ed i monotipo impeg­nati tut­ti nel­la ricer­ca del miglior ven­to, o refo­lo, favorev­ole alla nav­igazione e soprat­tut­to nel­la miglior posizione pos­si­bile del­la clas­si­fi­ca, parziale pri­ma e finale poi al ter­mine delle due gior­nate veliche.Alla rega­ta saran­no ammesse anche quelle clas­si che rius­ci­ran­no a radunare, ed iscri­vere, almeno 5 equipag­gi e questo nel­lo spir­i­to di dare la pos­si­bil­ità di parte­ci­pazione anche a quei mezzi ed equipag­gi che del­la vela han­no fat­to uno sport di puro diver­ti­men­to piut­tosto che da competizione.Immutata la for­mu­la clas­si­ca di ques­ta rega­ta. Inter­es­sante invece il pro­gram­ma che anche quest’an­no, per il sec­on­do anno con­sec­u­ti­vo, vedrà la parte­ci­pazione, via ter­ra, di una nutri­ta schiera di auto d’e­poca apparte­nen­ti al club Seduzioni d’e­poca a fian­co dei numerosi Enti, che han­no con­ces­so il loro pres­ti­gioso patrocinio, quest’an­no vi sarà anche l’AI­DO, l’As­so­ci­azione Ital­iana Dona­tori Organi, che intende cosi sen­si­bi­liz­zare anche gli aman­ti di questo mer­av­iglioso sport ver­so lo spir­i­to del­l’as­so­ci­azione stessa.La pre­sen­tazione uffi­ciale si ter­rà nel pomerig­gio di ven­erdì 23 pres­so la sede del Cir­co­lo Nau­ti­co, alla pre­sen­za di autorità ed espo­nen­ti del Con­siglio diret­ti­vo del Cir­co­lo, pre­siedu­to da Ita­lo Mosca. Alle ore 18.30 dopo la cer­i­mo­nia uffi­ciale di aper­tu­ra vi sarà, nel piaz­za­le Mari­nai d’I­talia, un aperitivo.Sabato alle ore 10.00 parten­za da Portese del­la pri­ma pro­va del­la 13a Trans Bena­co con direzione Riva del Gar­da. Un’o­ra dopo, alle ore 11 parten­za dal piaz­za­le del­la carovana di auto d’e­poca che, dopo aver toc­ca­to anche local­ità all’in­ter­no del­l’en­troter­ra garde­sana si con­giunger­an­no con i regatan­ti a Riva dove, sul­la ter­raz­za del­la Fraglia Vela Riva, alle ore 18.30 ver­rà offer­to ai parte­ci­pan­ti l’im­man­ca­bile aper­i­ti­vo. Alle ore 20.00 nel cor­so del­la cena uffi­ciale ver­ran­no effet­tuate le pre­mi­azioni iner­en­ti ai risul­tati del­la pri­ma gior­na­ta di regata.Domenica mat­ti­na, di buon ora, alle ore 8.30 parten­za da Riva alla vol­ta di Portese. Un tragit­to che, se ver­ran­no rispet­tate le tradizioni di buon ven­to, si potrebbe con­clud­ere in pochissime ore.Per le ore 18.30 sono state pre­viste, pres­so il Park Hotel Casimiro di Portese, le pre­mi­azioni finali con la con­seg­na del Tro­feo Perenne, opera del­l’ar­ti­giano-artista Sil­vano Bac­co­lo che ver­rà asseg­na­to al pri­mo clas­si­fi­ca­to asso­lu­to. Coppe e tro­fei poi per i clas­si­fi­cati di ogni classe ai quali andrà il Tro­feo Inox­pran. Alle 23 con­clu­sione del­la man­i­fes­tazione per tut­ti i parte­ci­pan­ti al Ses­to Sen­so Club di Desenzano.Fra gli Enti che han­no con­ces­so il loro patrocinio alla man­i­fes­tazione da seg­nalare la Regione Lom­bar­dia — asses­so­ra­to Trasporti; Provin­cia di Bres­cia — asses­so­ra­to allo Sport; Comu­nità del Gar­da, Asso­ci­azione Comu­ni del­la Valte­n­e­si; Comune di San Felice; FIV e FIM.

Commenti

commenti