mercoledì, Maggio 22, 2024
No menu items!
HomeBreviApertura Galleria Adige-Garda: flusso d'acqua previsto per martedì pomeriggio

Apertura Galleria Adige-Garda: flusso d’acqua previsto per martedì pomeriggio

L’attesa è quasi finita: domani, martedì 5 marzo, nel primo pomeriggio, l’acqua del fiume Adige comincerà a fluire nel lago di Garda attraverso la galleria/scolmatore. Questo impianto ha l’imbocco a nord del Ponte di Ravazzone nel territorio comunale di Mori e lo sbocco dopo circa 10 km a sud di Torbole, nel comune di Nago-Torbole.

Il Piano del Servizio Bacini Montani

Nonostante le richieste da parte della Comunità del Garda, AIPo, Guardia Costiera e Wwf per un rinvio delle attività annuali di manutenzione dei dispositivi di apertura della galleria Adige-Garda, il Servizio Bacini Montani della Provincia autonoma di Trento ha deciso di proseguire secondo i piani originali.

Il Meccanismo in Dettaglio

Le operazioni prevedono dapprima l’apertura delle quattro luci della galleria, una alla volta, per circa 10-15 minuti ciascuna. La portata media sarà di circa 25 metri cubi al secondo. In seguito si procederà all’apertura simultanea delle quattro paratoie per una decina di minuti. Durante questo periodo la portata raggiungerà un picco massimo di circa 100 metri cubi al secondo.

In totale saranno scaricati nel lago circa 340 mila metri cubi d’acqua dell’Adige nell’arco di 4-5 ore. Questo porterà a un lieve innalzamento del livello del lago, stimato in 0,92 millimetri.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

- Advertisment -

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video