Home Manifestazioni Convegni Non Basta dire Basta: Una vetrina di eventi per la Giornata Internazionale...

Non Basta dire Basta: Una vetrina di eventi per la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne”

0

Approva­to con Delib­era di Giun­ta n.157: Accor­do di Col­lab­o­razione tra il Comune di Lona­to del Gar­da e la Fon­dazione Filosofi Lun­go l’Oglio per la Rasseg­na “Non Bas­ta Dire Bas­ta”

L’Am­min­is­trazione Comu­nale di Lona­to del Gar­da ha recen­te­mente approva­to lo schema di accor­do di col­lab­o­razione con la Fon­dazione Filosofi Lun­go l’Oglio per la real­iz­zazione del­la rasseg­na “Non bas­ta dire bas­ta.” Ques­ta inizia­ti­va è parte inte­grante delle cel­e­brazioni per la Gior­na­ta Inter­nazionale per l’e­lim­i­nazione del­la vio­len­za con­tro le donne.

“Quan­do una don­na prende la deci­sione di abban­donare la sof­feren­za, la bugia e la sot­tomis­sione,” affer­ma il Con­sigliere Incar­i­ca­to per le Pari Oppor­tu­nità, Maria Anel­li, “dal fon­do del suo cuore dice: ‘Bas­ta, ne ho abbas­tan­za’. Nem­meno mille eserci­ti di ego, né tutte le trap­pole d’il­lu­sione potran­no trat­ten­er­la dal­la ricer­ca del­la sua ver­ità per­son­ale. Da quel momen­to si aprono le porte del­la sua ani­ma e inizia il proces­so di gua­ri­gione che la resti­tuirà a se stes­sa, alla sua vera vita. Nes­suno ha det­to che questo cam­mi­no sia facile, per questo moti­vo dob­bi­amo con­tin­uare a sen­si­bi­liz­zare, infor­mare e sostenere la vit­ti­ma, per­ché è ques­ta deci­sione in sé che apre una lin­ea diret­ta con la sua rinasci­ta ed è lì che inizia il vero mira­co­lo.”

L’Am­min­is­trazione Comu­nale si impeg­na atti­va­mente nel con­trasto e nel­la con­dan­na di ogni for­ma di vio­len­za. Col­lab­o­ra stret­ta­mente con la Fon­dazione Filosofi Lun­go l’Oglio, riconoscen­do il loro impeg­no nel­la lot­ta con­tro la vio­len­za sulle donne. Ques­ta col­lab­o­razione avviene in sin­er­gia con l’Asses­so­ra­to alla Cul­tura e le politiche attive per le Pari Oppor­tu­nità, e si allinea per­fet­ta­mente con gli obi­et­tivi isti­tuzion­ali del Comune, in par­ti­co­lare nel­la pro­mozione sociale-cul­tur­ale.

La rasseg­na “Non bas­ta dire bas­ta” com­prende quat­tro incon­tri sul tema del­la vio­len­za di genere, di cui due si svol­ger­an­no nel­la nos­tra cit­tà. “Il cor­ag­gio del­la tes­ti­mo­ni­an­za,” a cura del­la Prof.ssa e filoso­fa lev­inasiana Francesca Nodari, è in pro­gram­ma giovedì 23 novem­bre alle ore 20:30 pres­so il Padiglione even­ti del­la Roc­ca vis­con­teo-vene­ta. “L’in­vidia del grem­bo,” a cura di Maria Rita Par­si, psi­colo­ga e psi­coter­apeu­ta di fama inter­nazionale, si ter­rà giovedì 30 novem­bre alla stes­sa ora e nel­lo stes­so luo­go.

L’Asses­sore alla Cul­tura, Mar­i­an­gela Mus­ci, sot­to­lin­ea: “Sul­la scor­ta del­l’inizia­ti­va pro­mossa lo scor­so anno che ha vis­to la pre­sen­za nel­la nos­tra Cit­tà del­la Dott.ssa Rober­ta Bruz­zone, anche quest’an­no l’o­bi­et­ti­vo è con­tin­uare con il per­cor­so di sen­si­bi­liz­zazione per dire ‘NO’ alla vio­len­za di genere. La rasseg­na prevede due incon­tri, tes­ti­mo­ni­anze dirette del­la Dott.ssa Francesca Nodari e suc­ces­si­va­mente del­la psi­colo­ga e ter­apeu­ta Maria Rita Par­si. Una voce alle dif­fi­coltà e ai dram­mi del­la vita e la mano tesa di chi è pron­to al sup­por­to.”

All’in­ter­no del­la rasseg­na lonatese, è inoltre pre­vis­to il con­cer­to “Arpe sin­foniche,” parte del Fes­ti­val “.” Il Duo Arpe, com­pos­to da Ele­na Piva e Mar­ta Pet­toni, si esi­birà domeni­ca 26 novem­bre alle ore 17:00 pres­so la Sala del Celesti del Munici­pio, eseguen­do brani di Haen­del, B. Smetana, Debussy, Saint-Saens e Gersh­win.

Il Sin­da­co di Lona­to del Gar­da, , sot­to­lin­ea l’im­por­tan­za del­l’e­d­u­cazione, del­la rif­les­sione e del­l’ap­pro­fondi­men­to del tema del con­trasto alla vio­len­za. Questi sforzi sono essen­ziali per riconoscere le radi­ci del­la vio­len­za stes­sa e cer­care di pre­venir­le. “Sarà cer­ta­mente sti­molante ascoltare il parere delle pro­fes­sion­al­ità che ospiter­e­mo sul nos­tro ter­ri­to­rio e assis­tere a un bel­lis­si­mo con­cer­to ded­i­ca­to alla Gior­na­ta Inter­nazionale per l’e­lim­i­nazione del­la vio­len­za con­tro le donne.”

Link Utili:

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version