venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualitàAssemblea d'Annunzio SPA
L'assemblea degli azionisti approva all'unanimità il bilancio 2008

Assemblea d’Annunzio SPA

Si è tenuta stamattina alle ore 11, l’assemblea dei soci della Aeroporto Gabriele D’Annunzio Spa che ha potuto contare, come non accadeva da tempo, sulla presenza dell’intera compagine azionaria. All’ordine del giorno l’approvazione, avvenuta all’unanimità, del bilancio di esercizio 2008 e il rinnovo delle cariche sociali. Gli elementi che principalmente hanno caratterizzato l’esercizio 2008, che ha registrato un valore della produzione di €7.844.841 e una perdita di €5.245.170, sono stati la grave crisi economica mondiale e la crescita incontrollata del prezzo del petrolio. Gli effetti si sono fatti sentire in modo particolarmente pesante sull’andamento del settore cargo, core business del D’Annunzio, con il fallimento di Ocean airlines, vettore cargo di riferimento. E’ proseguito invece con ottime performance, il movimento merci legato all’attività di Poste Italiane, che è passato da 22.350 a 30.341 tonnellate, facendo segnare un +35.8% rispetto all’anno precedente. Dal punto di vista dei passeggeri, si è registrato un positivo incremento di traffico (259.764 transiti, +37% rispetto all’esercizio 2007), guidato soprattutto dalla crescita del segmento linea, passato dai 129.093 passeggeri del 2007 ai 181.715 del 2008 (+41%) grazie all’operatività di Air Bee, cessata poi ad ottobre. Buone le prospettive per l’anno in corso, che potrà contare su un incremento a doppia cifra del traffico passeggeri grazie al recente avvio dell’attività di Italiatour airlines con i collegamenti per Roma e Crotone, e alle nuove destinazioni Ryanair per la Sardegna. Il rinnovo delle cariche sociali è stato rimandato alla prossima assemblea, che si terrà giovedì 14 maggio 2009.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video