giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualitàBoom di visite per i siti archeologici di Sirmione: più belli e...
Ecco i numeri relativi alle affluenze dei primi mesi del 2017 e l’elenco dei lavori effettuati per il restyling delle location più visitate da curiosi e turisti, Grotte di Catullo e Castello Scaligero

Boom di visite per i siti archeologici di Sirmione: più belli e più sicuri

I numeri sorridono all’ottimo lavoro effettuato finora dal Polo Museale della Lombardia per gli interventi realizzati alle Grotte di Catullo e al Castello Scaligero e danno forte riscontro all’impegno dell’Amministrazione Comunale, che da sempre lavora a sostegno del Polo Museale lombardo per una più generale fruibilità della penisola.

In particolare le visite al Castello Scaligero da gennaio ad aprile sono state in totale 71061, contro le 61873 dello stesso periodo nell’anno 2016 e le 46197 del 2015; uno sbalorditivo incremento del 54% se consideriamo quindi l’ultimo biennio.

Alla fine del 2016 il totale dei visitatori delle Castello Scaligero furono 280.493; Per quanto riguarda invece le Grotte di Catullo ecco i dati: da gennaio ad aprile del 2017 le visite totali sono state 73700, contro le 56012 del 2016 e le 52170 del 2015.

Alla fine del 2016 il totale dei visitatori delle Grotte di Catullo furono 244.308; possiamo dire che per il 2017 vi sono i presupposti per poter superare di slancio questo dato, già comunque molto positivo.

La stagione turistica è iniziata nel migliore dei modi; boom di visitatori per la Perla del Garda che anche nello scorso week end, complice il passaggio della carovana delle Mille Miglia attraverso la penisola, ha potuto accogliere centinaia di turisti presso i prestigiosi siti Museali di riferimento, il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo. Nei mesi di minor affluenza turistica, il Polo Museale della Lombardia (istituto del Ministero dei beni e delle attività culturali), con il costante supporto dell’Amministrazione Comunale, ha realizzato una notevole sequenza di lavori, tesi a salvaguardare la bellezza e la sicurezza di questi due eccezionali attrattive culturali.

Presso le Grotte di Catullo questi sono i lavori effettuati:

– realizzazione di nuovi bagni per il pubblico e nuovi spogliatoi per il personale

– bonifica della spiaggia Giamaica, restituita a tutto il pubblico, con realizzazione di bagni, spogliatoi e di un bar, dato in concessione, e regolarizzazione della stradina di collegamento

– restauro delle antiche mura del settore difensivo (1° di due lotti)

– restauro delle basi, colonne, capitelli e altri elementi lapidei antichi sparsi nell’area

– realizzazione di circa 600 metri lineari di ringhiere per la sicurezza del pubblico entro l’area

– manutenzione del percorso: scale, perimetro esterno

– acquisto di due binocoli panoramici, posti all’interno dell’area e a uso gratuito per il pubblico

– realizzazione di un nuovo parcheggio

– manutenzione del verde, delle pavimentazioni e dei beni monumentali dell’area

Il Polo Museale della Lombardia sta inoltre progettando l’illuminazione notturna dell’area, che si spera di poter inaugurare entro l’anno.

Presso il Castello Scaligero questi sono i lavori effettuati:

– messa in sicurezza dei camminamenti, corpi scala e ringhiere, adeguati alla normativa

– realizzazione di un sistema di illuminazione per i corpi scala e per i camminamenti, per la sicurezza del visitatore e per migliorare la fruizione del monumento

– diserbo e consolidamento degli intonaci, su tutti i prospetti, interni, esterni e nel fossato

– creazione della pavimentazione in acciottolato per il cosiddetto “secondo cortile” o cortile meridionale, dotato anche di illuminazione; ora lo spazio è pronto per accogliere sia il normale pubblico che eventi straordinari

– ristrutturazione del bagno, reso più funzionale e più accogliente

Infine, altro intervento molto importante portato avanti da parte del Polo Museale della Lombardia riguarda il restauro della splendida darsena, che si conta di poter rendere agibile e aprire al pubblico entro la fine dell’anno.

 

 

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video