martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàDesenzano del Garda in prima linea nel Progetto Mobilità Sostenibile

Desenzano del Garda in prima linea nel Progetto Mobilità Sostenibile

Il tema della mobilità è tra gli obiettivi centrali dell’amministrazione, che invita cittadini e ospiti di Desenzano a riconsiderare le proprie scelte e abitudini di spostamento, scegliendo modalità che sono rispettose dell’ambiente e comportano risparmio di tempo e di denaro, per una Desenzano più sana e vivibile.

Anche nel 2016, per il terzo anno consecutivo, Desenzano ha aderito alla Settimana della mobilità sostenibile promossa dalla Commissione Europea (16-22/9/2016), coinvolgendo tra il 18 e il 23 settembre i cittadini in alcuni eventi che si concluderanno con la quarta edizione del percorso podistico “Vivi la città”. Il tema della campagna europea di quest’anno è stato “Mobilità intelligente per un’economia forte”.

Le iniziative per la Settimana della mobilità sostenibile sono iniziate domenica 18 settembre in piazza Matteotti, in collaborazione con Garda Uno, che ha allestito uno stand informativo sulla “green mobility”, con due veicoli elettrici a disposizione del pubblico per effettuare dei test drive.

Per sensibilizzare i cittadini all’utilizzo dei mezzi pubblici, anche quest’anno l’amministrazione comunale in collaborazione con Brescia Trasporti ha proposto una giornata di mobilità sostenibile: “Prova il bus e segui la nostra via”. Giovedì 22 settembre, tutti hanno potuto viaggiare gratuitamente, da mattina a sera, sulle tre linee che attraversano la città. L’utilizzo del trasporto pubblico consente di ridurre l’inquinamento, i costi di carburante e parcheggio, lo stress da posteggio, a favore di una migliore vivibilità del territorio e con la possibilità di fare due passi.

Venerdì 23 settembre, per le vie del centro storico, quarta edizione del percorso podistico serale non competitivo “Vivi la città” organizzato in collaborazione con il Gruppo S. Angela-Avis di Desenzano.

 

Trasporto pubblico urbano

IL trasporto pubblico urbano è articolato su tre linee che servono gran parte del territorio urbano, con corse dalle 6.30 alle 20.30 tutti i giorni feriali. Nei giorni festivi è attiva una linea nella fascia oraria 9.30-17.00.  Sono effettuate oltre 38.000 corse annue con più di 272.000 Km percorsi. I passeggeri sono passati da 340mila circa nel 2014 a 360mila nel 2015.

Riguardo all’aspetto ambientale, il trasporto pubblico urbano viene alimentato esclusivamente a metano e viene espletato in forma integrata con il trasporto scolastico.

 

Pedibus

Da 13 anni il Comune di Desenzano del Garda ha attivato il servizio “Pedibus” di accompagnamento a piedi per tutte le Scuole statali Primarie del territorio. Anche nell’A.S. 2015/2016, 126 bambine e bambini – accompagnati da operatori e da volontari – si recano a scuola a piedi seguendo 7 linee predefinite, riducendo così in misura importante il traffico veicolare nei pressi delle scuole.

Per una maggiore sicurezza, bambini e accompagnatori indossano il giubbino ad alta visibilità. Il servizio è gratuito e si svolge quotidianamente, da settembre a giugno, negli oltre 200 giorni di scuola, con il sole o con la pioggia.

 

Carburanti alternativi al petrolio e promozione della bicicletta

Nel 2015/2016 l’Amministrazione ha provveduto, in accordo con Garda Uno, all’installazione di tre postazioni di ricarica elettrica sul territorio comunale.

In aprile 2016 è stato avviato il noleggio per 60 mesi di un veicolo elettrico (Nissan Leaf Acenta) per le necessità quotidiane di spostamento di funzionari ed amministratori.

A ottobre 2016 è in approvazione un bando per contributi all’acquisto di biciclette elettriche.

Venerdì 6 maggio, in apertura della manifestazione sportiva “Colnago Cycling Festival”, si è tenuto un convegno internazionale promosso in collaborazione con il CINSA – Consorzio Interuniversitario Nazionale per le Scienze Ambientali per richiamare l’importanza della ricerca per il mondo delle due ruote: dai benefici per l’ambiente e la salute alla mobilità urbana; dalle prestazioni sportive alle ricadute economiche del distretto italiano della bicicletta.

Il Comune di Desenzano, con D.d.s. n. 10679 del 26 ottobre 2016, ha ricevuto da Regione Lombardia il finanziamento di 286.529,63 € per il progetto “100% urban green mobility”, classificandosi al terzo posto assoluto su 47 Enti partecipanti. Il progetto, il cui investimento complessivo è pari a 1.017.848,74 €, prevede l’installazione sul territorio comunale di colonnine di ricarica, sia normal che high power.

 

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video