mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeSpettacoliDopo il grande successo di pubblico a Montichiari, sabato 25 luglio, il...
L’evento più colorato dell’estate benacense si confronta in una gara avvincente alla presenza dei migliori artisti nazionali ed internazionali

Dopo il grande successo di pubblico a Montichiari, sabato 25 luglio, il festival del Garda fa tappa a Torri del Benaco

A Torri del Benaco (Vr) irrompe, sabato 25 luglio sul lungolago Barbarani, il body painting, l’arte di dipingere i corpi. L’evento più colorato dell’estate benacense si confronta in una gara avvincente alla presenza dei migliori artisti nazionali ed internazionali. Già nel pomeriggio i pittori, che usano come tele i corpi di modelle nude, saranno all’opera per dare forma ad un quadro sui generis che sfilerà la sera stessa nel corso della terza tappa del Festival del Garda. A sfidarsi più di una decina di body-painter con alcuni provenienti dall’Australia e dalla Spagna. I primi classificati, scelti da una giuria eterogenea composta da esperti del settore, accederanno alla finalissima del concorso che troverà spazio nell’ultima tappa del Festival del Garda che anche questa sera sarà presentato da Beppe Convertini, l’idolo delle soap. Al suo fianco il cabarettista Giorgio Zanetti mentre a differenza del solito, e per dare il giusto spazio al body painting, non ci sarà la selezione di miss del Garda. Prosegue invece il concorso musicale per Interpreti e Nuove Proposte, concorso sotto la regia del maestro Vince Tempera. Nella sezione Interpreti sfida a tre con Fabrizio Florio di San Lucido (Cosenza), Alessandra Valdese di Trento e Yanaisi Ramos Alvarez di Bussolengo. Per le Nuove Proposte la gara sarà invece tra Alessandro Gennari di Verona (“Dal cielo”), Andromeda di Arcole (“Andromeda”), e Chiara di Rodengo Saiano (“Il volo dei gabbiani”). A spezzare i vari inserti di spettacolo le veloci ed accattivanti esibizioni del corpo di ballo The Gamblers del coreografo Nando De Bortoli. Il Festival del Garda è patrocinato da uno stuolo di enti pubblici: dalla regione veneto e lombardia, dalla Provincia Autonoma di Trento, e dalla Province e Camere di Commercio di Verona e Brescia.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video