venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualitàGarda si aggiudica la "Bandiera del Lago" 2005
Nel golfo di Maderno sabato si è conclusa la 38^ edizione del palio delle bisse del Garda valevole per la conquista della “Bandiera del Lago 2005”.

Garda si aggiudica la “Bandiera del Lago” 2005

Nel golfo di Maderno sabato si è conclusa la 38^ edizione del palio delle bisse del Garda valevole per la conquista della “Bandiera del Lago 2005”. GARDA ha vinto anche questa edizione, per la prima volta un’imbarcazione vince tutte le regate, ed è la terza vittoria consecutiva della “Bandiera del Lago” ottenuta dall’equipaggio composto da Matteo Pincini, Michele Bertoncelli, Paolo Tacconi e Alberto Malfer, secondo classificato un altro equipaggio di Garda, la REGINA ADELAIDE con Mirko Pozzani, Cristian Marchesini, Romolo Squarzoni e Cristian Faraoni.La serata della finale ha avuto un prologo nel tardo pomeriggio con la premiazione avvenuta alla presenza del Sindaco di Toscolano Maderno, Paolo Elena, dei vincitori del concorso di disegno che ha coinvolto gli allievi delle classi quarta, quinta elementare e delle medie di Toscolano Maderno, concorso avente come tema “Il lago di Garda, le Bisse e Venezia”. Alle 20,30 si è svolta la sfilata a terra alla quale hanno preso parte i figuranti della “Compagnia del Sipario Medioevale”, i “musici e gli sbandieratori” di S. Margherita d’Adige ed il Gruppo di balli medievali la “Voltatonda” di Vicenza, seguito dal corteo formato dagli equipaggi delle bisse gardesane e dei relativi Presidenti.Con un occhio rivolto al cielo ed al lago, viste le condizioni atmosferiche non proprio estive, il Presidente della Lega Bisse, Paolo Zattoni, ed il presidente della Giuria Umberto Bortolotti, hanno dato quindi il via alle tre batterie che hanno visto le 19 bisse battagliare per conquistare i trofei in palio.Nelle giovani leve della Lega Bisse del Garda, grande battaglia con il successo della Villanella di Gargnano con il tempo di 6’51”, che conquista il trofeo “Coordinamento della Voga alla Veneta” ricevuto dalle mani del Presidente, Giovanni Giusto, seguono Birba di Lazise, Paloma di Garda, Carmagnola di Clusane d’Iseo quindi le due imbarcazioni di casa, la Benacum che precede la S. Ercolano, più distanziata la Serenissima di Salò.Il trofeo “Comunità del Garda”, viene vinto dalla Foscarina di Gardone Riviera, con il tempo 6’29” (secondo miglior tempo della serata) con Paolo Iseppi, Marco Righettini, Maurizio Erculiani e Franco Baruffaldi rematore e presidente del gruppo, a seguire Clusanina di Clusane d’Iseo (6’32”), Portesina di Portese, località di San Felice del Benaco con il tempo di 6’37”, Berengario di Torri del Benaco (6’38”), seguita dalla Preonda seconda imbarcazione di Bardolino (6’46”) quindi Ichtya di Peschiera del Garda (6’51”).La “Bandiera del Lago 2005” come già detto è andata a Garda che dopo aver vinto tutte le regate di qualificazione ottenendo un record mai raggiunto sino ad oggi, ha conquistato la sua terza bandiera consecutiva, l’equipaggio composto da Matteo Pincini (30 anni), Michele Bertoncelli (31), Paolo Tacconi (38) che con questa vittoria conquista la sua 5^ “Bandiera del Lago”, tre volte è già stato vincitore con l’Ictya di Peschiera negli anni dal 1999 al 2001, e Alberto Malfer (56), che con questa vittoria raggiunge il fratello Ettore a 12 vittorie – sono i “RE DEL REMO” (titolo che viene dato a chi ha vinto almeno dieci anni) con il maggior numero di “Bandiere del Lago” conquistate.Tutto il pubblico ha incitato la stupefacente regata di queste imbarcazioni che hanno dato spettacolo, come è già avvenuto durante tutte le regate Garda ha ottenuto il miglior tempo di serata (6’27”), distanziando la sorella Regina Adelaide (6’36”), Bardolino, terza arrivata con il tempo di 6’45”, precedendola l’Iseana di Clusane d’Iseo quindi Ca Da Mosto di Desenzano del Garda e Peschiera. In conclusione di serata le premiazioni, con la presenza sul palco del Doge e dei figuranti della “Compagnia del Sipario Medioevale”, preceduti dall’esibizione degli sbandieratori di S. Margherita d’Adige ed il Gruppo di balli medievali la “Voltatonda” di Vicenza, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Toscolano Maderno l’assessore al Turismo, Fabio Cauzzi, l’assessore allo sport ed alle politiche giovanili Domenico Renga, alle premiazioni ha partecipato anche il Presidente del Coordinamento delle Società di Voga alla Veneta, Giovanni Giusto, che ha rinnovato l’invito alle bisse gardesane alla partecipazione alla Regata Storica del 4 settembre a Venezia, con le prime tre classificate in regata e le altre in sfilata.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video