Gienne Maggio 2009

    0
    60

    Ecco un bel concorso per chi ama imbracciare tavolozza e cavalletto e fissare le suggestioni policrome del lago su tele, legno e cartoncino.

    Qui in redazione abbiamo pensato di indire un concorso aperto agli artisti del territorio, professionisti e amatori dedicato alle vele delle barche che in tutte le stagioni, complice Eolo, sfrecciano sulle nostre acque.

    Le opere verranno prodotte nell'arco dell'estate e premiate nel corso di un'apposita cerimonia.

    Nel prossimo numero di “gienne” verrà pubblicato il regolamento e la modalità di partecipazione. Nel frattempo se qualcuno volesse avere ulteriori informazioni ci può contattare in redazione.

    La giuria, sarà composta da giornalisti e scrittori che collaborano con il nostro giornale oltre che da esperti del settore.

    E i premi? Ricchi, ricchissimi, interessanti, gustosi e a sorpresa. Il montepremi verrà “svelato” nell'apposito bando di concorso.

    Nel frattempo che dire! Mano a tele e pennelli e che il Garda, o Benàco, che dir si voglia, sia nella vostra ispirazione e fantasia.

    Scarica PDF

    GienneMaggio2009Web

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui