domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàGiochi e mercatini per San Martino
Da sabato una settimana di appuntamenti per il patrono, in Dogana Veneta una commedia. L’11 novembre sarà dedicato al ventennale del circolo degli anziani

Giochi e mercatini per San Martino

Un’ intera settimana di festeggiamenti per il patrono, San Martino di Tours. La festività vera propria, secondo il calendario liturgico sarebbe sabato 11 novembre, ma l’associazione San Martino in Calle ha deciso di dare corso ai festeggiamenti della diciasettesima edizione a partire da sabato, con i giochi in piazza per i bimbi delle elementari a partire dalle 10. Nel pomeriggio, invece, con inizio alle 14, in piazza Vittorio Emanuele si apre il mercatino dell’arte e dell’artigianato «Il nuovo Pomarancio», che tanto successo ha riscontrato a fine estate nelle serate del giovedì. Ci saranno poi stand gastronomici con casatgne, vin brulè, fogassa su la gradèla, croccanti, bomoboloni. Per l’occasione è attivo anche Puffetto, un trenino pronto a girare per le viette alla scoperta del cuore di Lazise. Serata importante, alle 20,45, in Dogana Veneta. Spettacolo gratuito I Promessi Spaisi a cura della compagnia teatrale I Dilettanti, su testi di Silveria Gonzato Passarelli. Domenica 5 novembre ritorna in piazza Vittorio Emaunele il nuovo Pomarancio. La festa continua anche lunedì 6 novembre, nel pomeriggio con i bambini di Abibò: mini torneo di pallavolo riservato ai ragazzi delle scuole medie, mercoledi 8 novembre alle 11 al palazzetto dello sport, attiguo alle medie. Tocca agli anziani della casa di risposo godersi la festa proposta dai bambini di Abibò di Colà e Pacengo nel pomeriggio di venerdi 10 novembre. Infine, sabato 11 novembre, festa riservata agli anziani. Il Circolo anziani compie 20 anni: alle 11 messa loro dedicata nella parrocchiale dei SS Zenone e Martino con la partecipazione della Schola Cantorum. Concerto in piazza, a conclusione del rito, da parte della banda di Castelnuovo, quindi pranzo alle 13 a Peschiera del Garda, al Parc hotel Paradiso & Golf Resort.Chiusura dei festeggiamenti al centro giovanile parrocchiale con giochi e castagnata promossi dal circolo Noi. I festeggiamenti per il patrono sono organizzati dall’associazione San Martino in Calle con il contributo di Lael, Asco, Associazione ristoratori ed albergatori di Lazise, patrocinio del comune. «I proventi derivanti dalla manifestazione patronale», spiega la presidente della San Martino, Maria Fiorella Azzali, «sosterranno interventi nel campo sociale a livello locale, nonché il progetto Diamo speranza in appoggio a suor Bruna Imelda a Lucala, nonché per il centro aiuto vita di Bardolino».

Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video