venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualità“Il cuore del Garda batte a Puegnago. Con oli e vini che...
Dal 2 al 5 settembre. Puegnago del Garda invita alla 35ma Fiera dedicata alle eccellenze del territorio del Garda bresciano

“Il cuore del Garda batte a Puegnago. Con oli e vini che preservano la tipicità del territorio”.

A Puegnago del Garda, da venerdì 2 a lunedì 5 settembre: in un piccolo paese incastonato nell'entroterra della sponda bresciana del Benaco,  in un'area dal clima mite e dal vissuto semplice, che si offre al visitatore con professionalità e con il…“cuore” e che invita alla sua 35ma kermesse consacrata al lago più grande d'Italia e alle eccellenze che produce. Una realtà voluta e realizzata dalla pubblica amministrazione guidata da Adelio Zeni e da un Comitato Fiera presieduto da Silvano Zanelli, anche presidente di Aipol di sede a Brescia. In primis la Fiera è dedicata a due perle: all'olio Casaliva, varietà di extravergine, regina di questi lidi, ed al  , principe della Valtènesi, rosso autoctono e nota dominante della sua produzione enologica. Oli e vini che siglano l'alta qualità raggiunta dai produttori del luogo e che si presentano al pubblico della Fiera in degustazione, libera o guidata, a cura di chi con passione li ha creati. Non solo, i prodotti della terra sono a Puegnago ambasciatori di due convegni tematici di spessore. Due i convegni in calendari:Ii primo venerdì 2, alle 18.30, in sala consiliare, dal titolo ““La pianificazione agricola: Puegnago e il Garda”; il secondo in chiusura della Fiera: lunedì 5, alle 18, “Olivicoltura lombarda e valorizzazione del territorio” organizzato da Aipol e Unaprol.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video