sabato, Marzo 2, 2024
HomeSpettacoli"Il fantasma di Paganini"
Domenica 27 giugno presso il Comune di Vobarno (Teatro comunale di piazza Migliavacca, ore 21.00)

“Il fantasma di Paganini”

Un appuntamento con la musica e la sua cultura attraverso un concerto dall'esecuzione magistrale, quello che più di 500 persone hanno potuto ascoltare il 20 giugno u.s. nel Comune di Vestone presso la Chiesa Parrocchiale S. Maria ad Elisabetta.Il concerto che ha visto la direzione artistica del M° Nico Bello,  rientra nel Festival “ESTATE A 6 CORDE” organizzato dall'Associazione “NOTE FUTURE” che intende creare un'occasione d'ascolto di concerti di qualità, con formazioni sempre diversificate, che si svolgono in luoghi di grande bellezza e non sempre conosciuti. La stessa ha trovato un'attiva e valida collaborazione nell'Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e lago d'Idro.Una delle motivazioni principali per cui l'Agenzia territoriale ha sostenuto lo sviluppo  di tale festival è per far conoscere e riscoprire le aree protette, custodi di biodiversità, paesaggi, arte, cultura e tradizioni e contribuire a riattivare l'economia di territori spesso deboli come quelli interni o montani, ma straordinariamente ricchi di risorse a volte ancora inutilizzate.Imponente la mole di lavoro organizzativo che l'Associazione “NOTE FUTURE”, l'Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d'Idro e i Comuni hanno pianificato; uno sforzo comune che ha anche lo scopo di promuovere questo splendido territorio che per l'occasione ha coinvolto le aziende agricole locali per far conoscere i loro prodotti. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio dalla , Provincia di Brescia e della Comunità Montana di Valle Sabbia.La serata dal titolo “Da Vivaldi al fandango” ha visto l'esibizione del quartetto d'archi composto dal “Trio Goldberg” formato da Glauco Bertagnin, Stefano Zanchetta e Marco Perini con la partecipazione straordinaria del violista Giuseppe Miglioli e del chitarrista Claudio Piastra; ospiti della serata la banda “San Gottardo” diretta da Dario Salvi e le “Chitarre Volanti” di Nico Bello. Il concerto ha offerto la possibilità di ascoltare, nelle esecuzioni perfette, di musiche hanno ripercorso un periodo musicale ampio, da Vivaldi a Castelnuovo Tedesco a Boccherini.L'ensamble così costituito ha riproposto versioni riadattate all'organico proposto con il risultato di un insieme dai colori caldi e accattivanti conducendo l'ascoltatore in un mondo magico di note.Un successo riconosciuto e apprezzato da molti che indente unirsi al file-rouge di eventi che il M° Bello insieme all'associazione NOTE FUTURE hanno organizzato per tutta l'estate nella Valle Sabbia.Non ultimo il riconosciuto lavoro svolto dal Comune, dal Sindaco, dall'Assessore Pirlo, il Parroco e tutti quanti hanno collaborato per l'ottima riuscita della serata.Ora il testimone passa al prossimo concerto di Domenica 27 giugno presso il Comune di Vobarno (Teatro comunale  di piazza Migliavacca, ore 21.00) che vedrà l'esibizione del duo Ilya Grubert violino e Claudio Piastra alla chitarra. Una nuova serata carica di musica per un'esecuzioni ai massimi livelli dal titolo “Un appuntamento con la musica e la sua cultura attraverso un concerto dall'esecuzione magistrale, quello che più di 500 persone hanno potuto ascoltare il 20 giugno u.s. nel Comune di Vestone presso la Chiesa Parrocchiale S. Maria ad Elisabetta.Il concerto che ha visto la direzione artistica del M° Nico Bello,  rientra nel Festival “ESTATE A 6 CORDE” organizzato dall'Associazione “NOTE FUTURE” che intende creare un'occasione d'ascolto di concerti di qualità, con formazioni sempre diversificate, che si svolgono in luoghi di grande bellezza e non sempre conosciuti. La stessa ha trovato un'attiva e valida collaborazione nell'Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e lago d'Idro.Una delle motivazioni principali per cui l'Agenzia territoriale ha sostenuto lo sviluppo  di tale festival è per far conoscere e riscoprire le aree protette, custodi di biodiversità, paesaggi, arte, cultura e tradizioni e contribuire a riattivare l'economia di territori spesso deboli come quelli interni o montani, ma straordinariamente ricchi di risorse a volte ancora inutilizzate.Imponente la mole di lavoro organizzativo che l'Associazione “NOTE FUTURE”, l'Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d'Idro e i Comuni hanno pianificato; uno sforzo comune che ha anche lo scopo di promuovere questo splendido territorio che per l'occasione ha coinvolto le aziende agricole locali per far conoscere i loro prodotti. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio dalla Regione Lombardia, Provincia di Brescia e della Comunità Montana di Valle Sabbia.La serata dal titolo “Da Vivaldi al fandango” ha visto l'esibizione del quartetto d'archi composto dal “Trio Goldberg” formato da Glauco Bertagnin, Stefano Zanchetta e Marco Perini con la partecipazione straordinaria del violista Giuseppe Miglioli e del chitarrista Claudio Piastra; ospiti della serata la banda “San Gottardo” diretta da Dario Salvi e le “Chitarre Volanti” di Nico Bello. Il concerto ha offerto la possibilità di ascoltare, nelle esecuzioni perfette, di musiche hanno ripercorso un periodo musicale ampio, da Vivaldi a Castelnuovo Tedesco a Boccherini.L'ensamble così costituito ha riproposto versioni riadattate all'organico proposto con il risultato di un insieme dai colori caldi e accattivanti conducendo l'ascoltatore in un mondo magico di note.Un successo riconosciuto e apprezzato da molti che indente unirsi al file-rouge di eventi che il M° Bello insieme all'associazione NOTE FUTURE hanno organizzato per tutta l'estate nella Valle Sabbia.Non ultimo il riconosciuto lavoro svolto dal Comune, dal Sindaco, dall'Assessore Pirlo, il Parroco e tutti quanti hanno collaborato per l'ottima riuscita della serata.Ora il testimone passa al prossimo concerto di Domenica 27 giugno presso il Comune di Vobarno (Teatro comunale  di piazza Migliavacca, ore 21.00) che vedrà l'esibizione del duo Ilya Grubert violino e Claudio Piastra alla chitarra. Una nuova serata carica di musica per un'esecuzioni ai massimi livelli dal titolo “Il Fantasma di Paganini” da non perdere! da non perdere!

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video