domenica, Maggio 19, 2024
No menu items!
HomeCulturaArteInaugurata targa sulla casa natale di Luigi Comencini a Salò

Inaugurata targa sulla casa natale di Luigi Comencini a Salò

A Salò, è stata inaugurata una targa commemorativa sulla casa natale di Luigi Comencini, celebre regista italiano. L’abitazione, situata al civico 20 di via Cure del Lino, è attualmente utilizzata come casa vacanze con quattro appartamenti.

Luigi Comencini, nato a Salò l’8 giugno 1916 e morto a Roma il 6 aprile 2007, è considerato uno dei padri nobili della commedia all’italiana insieme a Dino Risi e Mario Monicelli. Il regista e sceneggiatore ha realizzato numerosi capolavori della cinematografia italiana, tra cui “Pane, amore e gelosia” (1954), “Tutti a casa” (1960) con Alberto Sordi, “La ragazza di Bube” (1963) con Claudia Cardinale, “Le avventure di Pinocchio” (1972) con Nino Manfredi nel ruolo di Geppetto e “Lo scopone scientifico” (1972) con Sordi e Silvana Mangano.

La cerimonia di inaugurazione della targa si è svolta lunedì mattina alla presenza del sindaco Gianpiero Cipani e di una delegazione di amministratori comunali. La casa azzurra in cui Comencini è nato è ora un luogo simbolo per la città di Salò e per gli appassionati del cinema italiano.

L’iniziativa vuole rendere omaggio al grande talento artistico del regista salodiano che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del cinema italiano. La targa commemora la figura di Luigi Comencini e il suo contributo alla cinematografia italiana, ricordando a tutti i visitatori che in quella casa è nato uno dei più grandi registi del nostro Paese.

La casa azzurra di via Cure del Lino rappresenta ora un punto di riferimento per gli amanti del cinema e per coloro che desiderano conoscere meglio la vita e le opere di Luigi Comencini. Gli appartamenti disponibili per il soggiorno offrono la possibilità di vivere un’esperienza unica immersi nella storia e nell’arte cinematografica italiana.

Con questa iniziativa, Salò si conferma ancora una volta come una città ricca di cultura e tradizione, capace di valorizzare il proprio patrimonio artistico e rendere omaggio ai suoi illustri cittadini. La targa sulla casa natale di Luigi Comencini rappresenta un segno tangibile dell’importanza che la città attribuisce al suo passato e alle sue personalità più significative.
Qui potete approfondire la notizia.

English Version
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video