domenica, Giugno 23, 2024
HomeAttualitàIspettori internazionali
Ospedale, 4 reparti promossi a pieni voti

Ispettori internazionali

«Tutti i vari protocolli che caratterizzano il processo di diagnosi e cura nella permanenza del degente all’interno dell’ospedale di Desenzano hanno raccolto un giudizio più che favorevole». La Joint Commission International, un organismo internazionale che verifica lo stato di applicazione degli standard di qualità nelle strutture ospedaliere, è stata nei giorni scorsi nel più grande ospedale del lago di Garda, passando al setaccio in particolare quattro reparti: Chirurgia, Rianimazione, Medicina e Urologia. «Tutte queste divisioni – conferma il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, Mauro Borelli – hanno raccolto un giudizio favorevole perché la centralità del paziente è emersa con evidenza attraverso i vari protocolli che segnano le attività di diagnosi e assistenza del paziente all’interno dei reparti». La commissione internazionale, formata dall’americano Bill Palma, dal rappresentante italiano Filippo Azzali e dal capo progetto per la Regione Lombardia Carlo Ramponi, ha eseguito le verifiche per un’intera giornata. «E’ stato un incontro assai proficuo – sottolinea di nuovo il direttore generale – perché abbiamo analizzato il lavoro svolto dal personale incaricato, il cui progetto contenente le linee guida avrà una durata triennale». L’ospedale di Desenzano, come quelli di Gavardo e Manerbio, è inoltre periodicamente «testato» da un altro organismo internazionale che, al termine delle ispezioni, ne certifica la qualità. Si tratta del cosiddetto «certificato di qualità» che offre determinate garanzie alla sicurezza delle apparecchiature, all’applicazione dei protocolli sanitari e allo stesso paziente.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video