giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCulturaArteJACOPO BENASSI SERENATA AGITATA, Un Evento Memorabile Curato da Edoardo De Cobelli...

JACOPO BENASSI SERENATA AGITATA, Un Evento Memorabile Curato da Edoardo De Cobelli per UNA BOCCATA D’ARTE

L’inaugurazione di questa straordinaria installazione d’arte, che avrà luogo il 24 giugno 2023 alle 18:30, segna l’inizio di un evento esclusivo che durerà fino al 24 settembre 2023. L’apice di quest’esperienza sarà la performance prevista per le 21:30 dello stesso giorno, curata dallo stesso Jacopo Benassi in collaborazione con Michele Lombardelli.

Il luogo scelto per questa straordinaria mostra d’arte è il Parco della Valletta di Fraole, situato in Via del Vittoriale 25, nel comune di Gardone Riviera, nella regione Lombardia, in Italia. Questo incantevole parco offre un ambiente perfetto per accogliere l’arte e la cultura, garantendo un’esperienza indimenticabile per gli ospiti.

La “Serenata Agitata” di Jacopo Benassi e l’Eredita’ del Vittoriale

Gardone Riviera è noto per essere stato il paese scelto da Gabriele D’Annunzio per la sua residenza, il Vittoriale, un complesso di strade, teatri, corsi d’acqua e giardini che s’inerpicano e scendono lungo le alture del lago. Uno dei cimeli più affascinanti di D’Annunzio è la prua della Nave Puglia, che sembra guardare verso il lago e il mare Adriatico, come se anelasse il mare. L’installazione di Jacopo Benassi fluttua proprio di fronte a questo storico ricordo.

Il progetto di Benassi comprende dieci bandiere, ciascuna con una fotografia stampata in bianco e nero. Queste bandiere si agitano nel Parco della Valletta di Fraole, issate su un unico pennone, in controcampo rispetto alla prua posizionata sulla collina. Queste bandiere non rappresentano un paese o un’idea, ma piuttosto un’immagine in costante movimento, quella del mare. Le bandiere si intrecciano e si sovrappongono, a seconda del vento, rievocando l’oscillazione anarchica delle onde rappresentate sui tessuti.

Il Simbolismo e la Pratica Artistica di Jacopo Benassi

Nell’installazione di Benassi, nove soggetti di schiume e frangiflutti nascondono una bandiera verticale più grande che raffigura un teschio, tradizionale simbolo dei pirati e figura ricorrente nel lavoro dell’artista. Questo teschio, presente anche nell’ultima mostra personale di Benassi alla Fondazione Carispezia, sembra sfidare la tradizione stessa e l’eredità che circonda il Vittoriale. Tuttavia, è anche un

omaggio all’audacia e alla follia insita nell’atto di collocare una nave in collina, lo stesso spirito che guidò D’Annunzio in molte delle sue imprese.

Gardone Riviera: un Paradiso Lombardo per la Cultura e l’Arte

Gardone Riviera, situato sul Lago di Garda e immerso in un paesaggio mozzafiato, è uno dei luoghi più amati della Lombardia. Durante tutto l’anno, ospita eventi culturali che spaziano dalla musica internazionale all’operetta, dal jazz a spettacoli per famiglie. Il Vittoriale degli Italiani, complesso monumentale costruito per volere del poeta Gabriele D’Annunzio, e il Giardino Botanico, che ospita specie provenienti da tutto il mondo, rendono il paese unico nel suo genere.

L’installazione di Benassi: Un Tributo al Mare e alla Tradizione

Nel suo progetto, Benassi evoca l’immagine di un mare in costante movimento attraverso dieci bandiere issate su un unico pennone. Le fotografie stampate sulle bandiere sono il risultato degli scatti realizzati da Benassi con l’illuminazione istantanea del flash, tipica del suo stile artistico.

L’installazione di Benassi, con la sua complessità e la sua forza simbolica, promette di essere un evento che nessuno vorrà perdere. Un’occasione unica per esplorare l’arte contemporanea in un contesto storico e culturale straordinario.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video