Home Manifestazioni Avvenimenti La falda s’abbassa lentissima

La falda s’abbassa lentissima

Il Garda continua a calare solo di tre centimetri al giorno nonostante che ogni secondo escano 190 metri cubi d’acqua e ne entrino ormai 70: il saldo negativo è quindi di 120 metri cubi secondo. L’idrometro a Peschiera ieri mattina faceva segnare 156 centimetri sopra lo zero, 18/19 al di sotto della punta massima. Anche la falda è calata, fra i 50 centimetri ed il metro, a seconda delle località. Però secondo calcoli di Vincenzo Ceschini, in certi luoghi era salita anche di 315 centimetri: da una profondità intorno ai 5 metri a meno di due. Il massimo aumento c’è stato nei ghiaioni dove una volta passava il Sarca. Ci vorrà ancora un mese perchè torni ai livelli normali: e per fortuna non piove più e quindi lo scarico dei crinali delle montagne è considerevolmente diminuito. A complicare la situazione della Busa da questo punto di vista contribuisce l’edificazione massiccia che ha interrotto in cento posti, ed interrato, la rete di fitte che anticamente servivano a drenare dalla piana l’eccesso di acqua. Tagliati i canali per far posto a strade ed edifici, non c’è più lo sfogo: e purtroppo si vede.

Nessun Tag Trovato

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version