mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeAttualitàLa «Notte tricolore» del Museo di Riva del Garda
Che cos'è il Risorgimento? Laboratori su documenti locali e non, films a tema e letture di testi narrativi e storici nel corso della lunga «Notte tricolore» in Rocca.

La «Notte tricolore» del Museo di Riva del Garda

Mercoledì 16 marzo un’occasione di confronto e riflessione per grandi e piccoli. E dalle 13.30 le sale del Museo ad ingresso libero.   Si sviluppa dal primissimo pomeriggio di mercoledì 16 marzo fino a notte inoltrata il programma di proposte al Museo di Riva del Garda per celebrare i 150 anni d’Italia unita: già dalle 13.30 (e fino alle 22.30) l’apertura gratuita delle sale espositive in Rocca, ma dalle 17 il Risorgimento è il protagonista assoluto di laboratori (per grandi e piccoli), proiezioni e letture. Con il clou dell’«aperitivo italiano». Tutte le proposte sono ad ingresso libero.     Il programma «Discutiamo il Risorgimento» è uno spazio aperto alle domande e agli approfondimenti, poi c’è il laboratorio «Disegniamo il Risorgimento», con il punto di vista dei bambini (a cura della sezione di didattica del Museo di Riva e del Museo Storico del Trentino) ma anche con la partecipazione dei grandi: il laboratorio, infatti, vuole offrire alla cittadinanza i materiali dei percorsi didattici del MAG per rispondere alle domande della contemporaneità. Per i più piccoli la possibilità di disegnare, o provare a disegnare, prendendo spunto dai grandi affreschi risorgimentali. I disegni saranno poi in mostra nello spazio laboratoriale.   Sempre alle 17 la proiezione del film del 1954 «Senso» di Luchino Visconti, a seguire (verso le 19) «Nell’anno del Signore», film del 1969 di Luigi Magni.  Alle 20.30 (e fino alle 22.30) le letture: s’inizia con «S’ode a destra uno squillo di tromba», a cura del Gruppo Il Tè delle letture della Biblioteca civica; alle 21.30 «1848-1866. Sentimenti e lotte», a cura del Museo di Riva, del Museo Storico del Trentino, in collaborazione con la prof.ssa Marina Bonometti e il suo gruppo di lettura degli studenti del Liceo «Maffei». Dalle 17 alle 22 spazio all’«aperitivo italiano» (proposta di AltoGardaCultura, consorzio RivainCentro, Museo di Riva): un accompagnamento musicale e un aperitivo dal sapore italiano fanno da cornice alle iniziative culturali dedicate all’importante evento: s’inizia col rito del tè delle cinque per passare poi al classico aperitivo italiano. La serata si conclude con i saluti finali e la buonanotte, sorseggiando una tisana rilassante.   Il Museo è aperto anche giovedì 17 marzo con il solito orario: dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video