lunedì, Aprile 22, 2024
HomeAttualitàLa nuova piazza Risorgimento di Calmasino

La nuova piazza Risorgimento di Calmasino

L’Amministrazione comunale di Bardolino ha presentato alla popolazione il progetto per la riqualificazione di Piazza del Risorgimento, nella frazione di Calmasino. L’elaborato redatto dall’architetto Franco Delaini dell’ufficio tecnico del Comune di Bardolino, e già approvato dalla Soprintendenza per i Beni ambientali e Architettonici, prende in esame l’intero centro abitato di Calmasino, dal Belvedere in Via delle Fontane, alla Piazza Risorgimento, Via Verona fino al parcheggio della prima scuola verde d’Italia. L’importo complessivo dei lavori è di € 640mila. Secondo le intenzioni dell’Amministrazione comunale i lavori relativi al primo stralcio, cioè alla Piazza del Risorgimento, dovrebbero partire nel prossimo inverno, al termine della stagione turistica.
Il primo stralcio riguarda la Piazza Risorgimento (€ 200.00,00), il secondo l’area Belvedere (€ 350.000,00), il terzo stralcio si riferisce al tratto di Via Verona che collega Piazza Risorgimento con la Scuola primaria e il parcheggio (€ 90.000,00)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO
L’intervento intende collegare Piazza Risorgimento con il Belvedere. L’abbattimento dell’attuale muro di sostegno, e della scalinata che conduce al parco giochi, permetterà di realizzare uno spazio pubblico degradante verso il lago, che diventerà la vera “piazza”, cioè uno spazio urbano luogo di incontro per la cittadinanza. L’attuale piazza manterrà inalterata la viabilità principale, eliminando solo un’uscita della zona a parcheggio in corrispondenza di Via Chiesa. La pavimentazione carrabile rimarrà in manto bituminoso e i posti auto saranno in tutto 25. Verranno riqualificati i marciapiedi sotto i quali verranno interrate tutte le linee aeree dei servizi (illuminazione pubblica, telefono e energia elettrica) che attualmente sono appese alle facciate degli edifici. Le due funzioni specifiche della piazza, parcheggio e strada, saranno delimitate da olivi e dissuasori mentre un monumento/totem ad Est diventerà fulcro visivo ed elemento spartitraffico. Verrà riqualificata l’illuminazione pubblica. Il percorso pedonale lungo via Verona verrà riqualificato con nuova pavimentazione bituminosa verniciata al fine di evidenziare la connessione tra la nuova piazza con il suo Belvedere e l’area della nuova scuola con l’ampio parcheggio.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video