venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàLa vecchia «tramvia»tra jogging e degrado
La strada ferrata per Esenta è in abbandono. Ma il Comune prepara il recupero

La vecchia «tramvia»tra jogging e degrado

Più che di una strada oramai si può parlare di una autentica discarica a cielo aperto. Gomme, batterie di auto semi distrutte, materassi, nettezza urbana di tutti i tipi e carcasse di roulotte date alle fiamme.Sono le condizioni della vecchia «strada del tram» che collega Lonato (fuori dal capoluogo al termine di via Isonzo, appena dopo il sottopasso dell’autostrada) con Esenta. A denunciare la situazione di abbandono parecchi cittadini e fra questi Angelo Gallina, presidente del locale gruppo podistico.«Le codizioni igienico ambientali in cui versa questo percorso – dice Gallina – sono davvero pessime. Ho più volte segnalato in Comune la necessità di fare pulizia. Molti amici che come me la domenica praticano attività sportiva sui sentieri si chiedono perché non si pensi a una sua sistemazione definitiva. È una zona molto bella, immersa nella natura che meriterebbe attenzione».Questo tracciato fino agli anni ’30 era assegnato dalle rotaie del tram inaugurata nel 1911. La bretella in questione collegava Castiglione con Lonato e quindi Desenzano fino al porto della maratona.«Conosco molto bene la situazione – repplica l’assessore all’ecologia Roberto Vanaria – tant’è che il Comune si sta già muovendo per un suo totale recupero. Posso tranquillizzare i cittadini. L’amministrazione comunale ha già deciso di finanziare la messa in sicurezza e relativa bonifica della strada. Operazione che dovrebbe realizzarsi entro l’anno. Stiamo lavorando d’intesa con la Provincia perché poi sia inserita nel percorso ciclopedonale che da Manerba salirà a Lonato per poi puntare sul mantovano. Nei giorni scorsi – aggiunge Vanaria – abbiamo avuto un incontro con il Cai e amministrazioni comunali del basso Garda ed è stato firmato un protocollo di intesa».

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video