domenica, Aprile 21, 2024
HomeLibriLibri sotto i Portici si sposerà con le Isole del Gusto...

Libri sotto i Portici si sposerà con le Isole del Gusto dedicate al Veneto

Libri, libri, libri. E poi mostre, la presentazione di un libro e i sapori veneti, per non dire dei vini. Il prossimo appuntamento di “Libri sotto i portici” di Castel Goffredo, domenica 1 giugno, è il cuore di un calendario di eventi che più goloso ed eccitante non si può. Perché se il tema del mese della più importante manifestazione italiana di libri del passato è “In tavola”, regalando quindi protagonismo, sulle 150 bancarelle prenotatesi, ai testi di cucina, di vino e di alimentazione in genere, la grande passerella sotto i portici castellani antichi e moderni avviene in contemporanea alla sesta edizione delle Isole del Gusto, due giorni dedicati, quest’anno, ai sapori veneti.

Insomma domenica 1 giugno “Libri sotto i Portici” e Pro Loco di Castel Goffredo, promotrice delle Isole del Gusto (che poi continueranno lunedì 2 giugno, ricorrenza della nascita della Repubblica nonché tradizionale festa di Sant’Erasmo e di Castel Goffredo), andranno a braccetto in una celebrazione cultural-enogastronomica con piatti e bottiglie celebrativi del Veneto. Come dire che sia domenica 1 giugno sia lunedì 2 tutto il centro storico di Castel Goffredo nonché il parco La Fontanella, saranno eccitati da libri e cibi e vini, in un incalzare di bancarelle, chioschi e improvvisate cucine. Tra musiche e danze di un’orchestra giovanile e di un gruppo folk.

E non è finita. Si potrà prendere fiato in questo profluvio di libri, sapori di cibo o di vino e musiche con una sosta alla Galleria Bazzani dov’è allestita la mostra di Nilo Bazzani “Immagine e sintesi”, per la presentazione (alle 11 di domenica 1 giugno) di “4 ruote e tacco 12”, opera scritta da Valentina Bazzani. Un’altra mostra che dicono di particolare interesse è a palazzo Acerbi e durerà sino al 15 giugno: “Un altro paio di maniche. Viaggio nella storia dei Gonzaga di Castel Goffredo del 1500, attraverso gli abiti di Giuditta Pigatto”.

A proposito della storia castellana, chi è interessato ad approfondire, non dimentichi che, come sempre in occasione di Libri sotto i Portici, alle 14,30 di domenica 1 giugno si può approfittare della visita guidata al percorso museale “la Chiesa prepositurale e il suo tesoro”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video