martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàMaltempo: la Provincia di Brescia fa la conta

Maltempo: la Provincia di Brescia fa la conta

Ammonta a circa 900 mila euro la stima dei danni causati dal maltempo degli ultimi giorni.

Le recenti copiose precipitazioni a carattere piovoso che hanno interessato l’intero territorio della Provincia di Brescia, hanno provocato una serie di smottamenti franosi dei versanti che confinano con le strade provinciali e vari cedimenti del manto stradale, soprattutto nelle zone montane, particolarmente soggette a tali fenomeni che non sono in alcun modo prevedibili.

In un incontro avvenuto ieri in Regione, i territori lombardi colpiti dalle forti perturbazioni hanno consegnato la stima dei danni. Il Presidente Maroni ha annunciato di chiedere al Governo che vengano assegnate le risorse per lo stato di emergenza.

«E’ necessario che i fondi siano adeguati – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, unitamente al consigliere Antonio Bazzani – I danni che abbiamo subito sono ingenti; è fondamentale ora mettere in sicurezza le strade e le zone colpite dal maltempo. Mi auguro quindi che Regione Lombardia riesca nell’intento di ricevere fondi dal Governo, data l’impossibilità degli Enti Locali di far fronte autonomamente all’emergenza, a causa dei vincoli imposti dal Patto di Stabilità”.

Di seguito si segnalano nel dettaglio gli eventi franosi che necessitano di un maggior impegno economico per il ripristino delle necessarie condizioni di sicurezza e per la pubblica incolumità:

SP BS 294 “Della Val di Scalve” km 11+300 – Comune di Paisco Loveno – € 175.000;

SP n. 53 “Aiale – Irma – Marmentino” km 3+340 – Comune di Bovegno – € 150.000;

SP n. 53 “Aiale – Irma – Marmentino” km 6+800 – Comune di Marmentino – € 250.000;

SP n. 116 “Virle Tre Ponti – Villanuova s/C” km 52+600 – Comune di Nuvolera – € 70.000;

SP V “Tormini – Cunettone” km 26+500 – Comune di Roè Volciano – € 40.000.

Ulteriori interventi di entità minore che hanno interessato l’intera rete viaria provinciale,

ammontano complessivamente ad euro 200.000.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video