domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàParcheggi, 1300 firme di protesta
Petizione di alcuni cittadini per chiedere la revisione della disciplina della sosta. Trenta euro al mese per il centro. «Tariffe agevolate per i residenti ed esenzione dalle 12,30 alle 14,30»

Parcheggi, 1300 firme di protesta

Sono state 1.312 le persone che hanno firmato la petizione per chiedere al sindaco Giampiero Cipani e alla giunta di attivare un sistema di applicazione di tariffe differenziate per i parcometri, a beneficio dei residenti. «La raccolta delle firme è avvenuta il sabato e la domenica – dicono Patrizia Marazzi e Luca Mondinelli, i responsabili del Comitato promotore -, piazzando i tavolini in punti strategici: nei pressi del mercato, in Fossa, sul lungolago, ecc. Domandiamo un incontro col sindaco, con l’assessore Nirvana Grisi e il nuovo comandante dei vigili urbani, Stefano Traverso. Vorremmo conoscere i dati riguardanti le multe per la sosta irregolare e il mancato rispetto degli orari. Successivamente avanzeremo delle proposte. La prima, che chiediamo di applicare subito, riguarda l’esenzione dal pagamento della sosta nella fascia dalle 12.30 alle 14.30: un modo di adeguarsi agli altri comuni».Tutti i posti auto nel centro di Salò sono a pagamento, con la tariffa di un euro e 20 all’ora. I promotori della petizione sostengono che «l’importo è proibitivo e ingiustificato, soprattutto per i residenti nelle frazioni (Barbarano, Villa, Cunettone, Renzano, zona sopra le 45 bis), più del 50% della popolazione, costretti a fare riferimento al centro storico per accedere a determinati servizi: municipio, ufficio postale, farmacia, banche, medico. Col risultato che, per tanti acquisti, si rivolgono molto spesso ai paesi limitrofi. La città dovrebbe essere vissuta dai proprio abitanti, almeno dal lunedì al venerdì. Non chiediamo agevolazioni il sabato e la domenica, giorni di maggiore affluenza dei turisti”.Una mamma di Villa ha calcolato che, per usufruire dei servizi presenti solo in centro, deve pagare in media 27 euro al mese (circa 300 all’anno) per i parcometri. Una cifra molto alta, per un bilancio familiare. Da qui la richiesta al sindaco di elaborare un piano sosta a tariffe differenziate per i residenti. Nel bilancio municipale la cifra di entrata per multe e parcheggi ammonta a circa un milione e 100 mila euro (il 35% delle entrate totali), pari a due miliardi e 100 milioni di vecchie lire.L’iniziativa è sostenuta dai consiglieri di minoranza, che fanno capo a Margherita, Ds, Verdi e Rifondazione comunista, intenzionati a trasformarla in interrogazione nel caso di mancata soluzione. Al momento Salò si ritrova con una viabilità difficile, resa ancora più problematica dai segni del terremoto (suolo occupato dai cantieri) e con la storica carenza di parcheggi. La prima iniziativa che dovrebbe concretizzarsi è la sistemazione del terreno vicino alla nuova casa di riposo, da tempo usato come valvola di sfogo. Il progetto è stato approvato recentemente in giunta: prevede la creazione di un fondo in ghiaia, la posa di staccionate in legno e una idonea illuminazione. Si realizzeranno 424 posti auto. Verrà creato anche uno spazio interno per la fermata dei bus di linea, attualmente obbligati ad arrestarsi sulla carreggiata, con l’immediata formazione di lunghe code. L’intervento, da finanziare con un mutuo di 170 mila euro, consentirà di sopperire alla chiusura (per un anno o due, secondo modalità da definire) del grande piazzale Martiri della Libertà, dove il sabato si tiene il mercato. Chiusura legata all’abbattimento dell’ex calzaturificio, che la Italfrutta trasformerà in un centro commerciale, realizzando un parcheggio sotterraneo (un solo piano, in aggiunta all’attuale).Sul tavolo, poi, ci sono altri due interventi: in via Brunati, nell’ex collegio civico, e quello sotterraneo, privato, all’interno del complesso Gasparo.

Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video