venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàPercorso rinnovato per la «International Lake Garda Marathon»

Percorso rinnovato per la «International Lake Garda Marathon»

Percorso rinnovato per la settima edizione dell’«International Lake Garda Marathon», gara di corsa su strada che si svolge domenica 13 ottobre: il nuovo tracciato si snoda principalmente in territorio veronese, ma l’arrivo della gara stavolta è a Torbole. Come ogni anno, l’iniziativa ha un risvolto solidale: il sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi per la ricerca sul cancro. Qui le modifiche alla viabilità

Sono tre le gare: due competitive, la maratona (Malcesine, Brenzone, Malcesine, Torbole, ciclabile di Arco, Torbole, per un percorso di 42,195 chilometri) e la «Lake Garda Run 30 km», uguale alla prima ma con traguardo al primo passaggio di Torbole; e una aperta a tutti, la «Run 15 km» (da Malcesine a Torbole).

Il percorso di gara

La gara parte alle 9.30 da Malcesine, l’arrivo a Torbole è previsto alle ore 14 per i primi concorrenti, non oltre le 15.30 per gli ultimi. Il tragitto: arrivati a Torbole percorrendo la Gardesana Occidentale, i concorrenti proseguono fino a poco dopo l’incrocio con la statale 249 del Linfano (dove è previsto che arrivino verso le 13), dove (poco prima della galleria paramassi) svoltano a sinistra e imboccano la stradina che si congiunge alla ciclopedonale lungolago (direzione hotel Baia Azzurra), poi percorrono la ciclopedonale lungolago fino a porto San Nicolò; qui tornano indietro sulla Gardesana, fino all’incrocio con la statale 249 del Linfano, che imboccano e percorrono in direzione Arco; giunti all’altezza dell’Acquafil, i concorrenti si spostano sulla ciclopedonale del Sarca e tornano a Torbole, percorrendo il lungolago, fino al traguardo, in piazza Lietzmann.

La viabilità

La gara ha le seguenti ripercussioni sulla viabilità: la Gardesana Occidentale da Torbole fino a Malcesine è chiusa al traffico circa dalle 8 alle 13.30; circa a partire dalle 10.30 e fino alle 13 (e comunque fino al passaggio dell’ultimo concorrente, presumibilmente non oltre le 15) sono chiuse al traffico via Matteotti (la Gardesana Occidentale nel tratto che attraversa l’abitato di Torbole), la statale 240 nel tratto da Torbole a porto San Nicolò, la stradina per l’hotel Baia Azzurra e la ciclopedonale lungolago fino a porto San Nicolò, la statale 249 del Linfano (con la possibilità di percorrerla in direzione Sud, da Arco verso il lago, fino al residence Verde Blu, ma senza possibilità di uscita fino al termine della gara), la pista ciclopedonale del Sarca dall’Aquafil fino alla foce, e da lì il lungolago fino a piazza Lietzmann.

Rovereto, autostrada A22

Per chi da Riva del Garda nell’orario di svolgimento della gara è diretto a Rovereto e all’imbocco dell’autostrada, la possibilità alternativa è percorrere le varie direttrici verso Nord: in particolare la provinciale 118 di San Giorgio.

Articoli Correlati

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video