giovedì, Aprile 25, 2024
HomeBreviOperativo il nuovo Polo delle Emergenze a Desenzano: Vigili del fuoco, Croce...

Operativo il nuovo Polo delle Emergenze a Desenzano: Vigili del fuoco, Croce Rossa e Protezione Civile pronti per la sicurezza del Basso Garda

Il nuovo Polo delle Emergenze di Desenzano, situato nella zona industriale di Rivoltella in via Calamar, è finalmente diventato operativo. Questa struttura, che ospiterà diverse organizzazioni attive nel campo delle emergenze e dei primi soccorsi, tra cui i Vigili del fuoco, la Croce Rossa e la Protezione Civile, sarà il punto di riferimento per la sicurezza del territorio del Basso Garda.

Dopo anni di lavoro e accordi tra le varie organizzazioni e l’amministrazione comunale, finalmente si è concretizzata questa importante iniziativa. Il trasferimento dei Vigili del fuoco è già avvenuto, mentre la Croce Rossa si sta ancora trasferendo, ma i mezzi di soccorso sono già presenti e i lavori per gli alloggi, le cucine e i servizi sono stati completati.

La sede della Protezione Civile del Basso Garda sarà trasferita nel capannone centrale, attualmente ancora in via scavi romani. Nel frattempo, si sta procedendo con l’accordo per il trasporto dei mezzi nel deposito, in attesa della costruzione degli uffici nei prossimi mesi.

È stato anche annunciato che potrebbe essere collocato all’interno del Polo delle Emergenze anche il Nucleo Sommozzatori, e si terranno incontri con i vertici comunali per discutere le diverse proposte.

Per quanto riguarda le spese, saranno suddivise in base al numero di abitanti e al numero di interventi sul territorio, con un canone di concessione annua di circa 55.000 euro. L’intero progetto di acquisto e ristrutturazione ha avuto un costo di 2,2 milioni di euro. Sono previsti ulteriori interventi, come l’aumento della potenza elettrica, l’installazione di un nuovo generatore autonomo e l’adeguamento degli impianti idraulici e del gas.

Il nuovo Polo delle Emergenze sarà un importante punto di riferimento per garantire la sicurezza e la prontezza nell’affrontare eventuali situazioni di emergenza nel territorio del Basso Garda.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video