lunedì, Maggio 27, 2024
HomeAttualitàProfessioni affascinanti e in crescita: il criminologo

Professioni affascinanti e in crescita: il criminologo

La società vi propone mille mestieri diversi, che potrete sognare per dare un senso alla vostra vita professionale, e per guadagnarvi il vostro pane quotidiano curando, al tempo stesso, le vostre passioni. E se siete stufi di dover considerare sempre le stesse opzioni, ecco che potreste trovare particolarmente interessante una professione non ancora molto conosciuta in Italia, ma comunque enormemente affascinante: stiamo parlando del criminologo, una figura made in USA che sta cominciando a riscuotere molto interesse, anche nel nostro Paese. Vediamo dunque chi è il criminologo, di cosa si occupa e come abbracciare questa entusiasmante professione investigativa.
Professione criminologo: chi è?

Voi probabilmente avrete già intuito parte del discorso riguardante il criminologo, ma non avrete ancora sufficienti informazioni per inquadrare questa professione con dovizia di particolari. Ebbene, partiamo dalle basi: chi è il criminologo? Questa figura professionale è specializzata nell’analisi dei reati e, soprattutto, dei delitti: questo significa che il criminologo è un esperto certificato che conosce a menadito i meccanismi e le perversioni della mente umana, e che possiede anche le capacità per studiare i contesti sociali e rilevare il peso che essi hanno avuto nello spingere una certa persona a commettere un certo crimine. In altre parole, è il criminologo che si occupa di stilare un profilo psicologico del criminale, permettendo alle autorità di individuarlo più facilmente.

Come diventare criminologo?

Se anche voi nutrite una spiccata propensione all’analisi della psiche umana e vorreste avere la possibilità di essere utili alla società partecipando in prima persona alle indagini più importanti e spinose, allora è inutile continuare a cercare: la criminologia è la professione che fa per voi. Ma come diventare criminologo? Dovrete innanzitutto imparare le varie tecniche investigative riconosciute a livello mondiale, frequentando un apposito corso di studi: da questo punto di vista, l’Unicusano vi offre un ottimo master in criminologia a Milano, volto non solo all’insegnamento delle principali tecniche investigative, ma anche alla conoscenza dei casi che hanno fatto la storia della giurisprudenza italiana ed internazionale. Non troppo lontano dalla zona del Garda, l’ateneo sopra menzionato offre la possibilità di approfondire le proprie conoscenze in modo telematico e costruire un curriculum per raggiungere i propri obbiettivi professionali.

Cosa fa il criminologo?

Il criminologo, come già accennato in precedenza, mette in campo tutte le sue conoscenze per valutare i profili psicologici di chi si macchia di un crimine efferato: nello specifico, questa figura professionale analizza i motivi ed i moventi che avrebbero spinto l’omicida al crimine, partendo innanzitutto da una base sociale e contestuale. Fatto questo, il criminologo si impegna a tracciare un identikit psicologico del soggetto, cercando di avvicinarsi il più possibile alla realtà e, di conseguenza, fornendo informazioni utilissime per lo svolgimento del caso e per la soluzione delle indagini. Infine, il criminologo può anche essere interpellato dall’avvocato penalista durante qualsiasi tipo di processo.

Gli sbocchi professionali del criminologo

La criminologia è una scienza che consente diversi sbocchi professionali: un criminologo, infatti, può lavorare sia per la magistratura che in ambito civile, oppure può rappresentare un consulente preziosissimo per gli avvocati che devono difendere un assistito accusato di crimini violenti. Infine, da sottolineare che ogni aspetto di questa professione richiede un continuo aggiornamento, soprattutto per quanto riguarda settori come la psicologia e la giurisprudenza.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video