domenica, Aprile 21, 2024
HomeAmbienteHumana e Lonato del Garda insieme per la raccolta di abiti usati:...

Humana e Lonato del Garda insieme per la raccolta di abiti usati: promuovere sostenibilità e solidarietà con 11 nuovi contenitori.

Humana People to People Italia ha stretto un nuovo accordo con il Comune di Lonato del Garda per la raccolta di abiti usati. Grazie a questa collaborazione, gli abitanti di Lonato del Garda possono usufruire di un servizio di raccolta e recupero di abiti, scarpe e accessori usati.

L’organizzazione umanitaria ha posizionato 11 contenitori per la raccolta degli abiti in diverse zone del comune. I cittadini possono trovare i contenitori in Via Accordini (2 contenitori), Via Cavalieri di Vittorio Veneto, Via Cesare Battisti, Via Fenil Nuovo Molini, Via Rassica (2 contenitori), Via Molini, Via Benaco a Barcuzzi, Via San Marco a Esenta e Via La Pozza a Esenta.

All’interno dei contenitori di Humana, è possibile depositare capi d’abbigliamento, scarpe, accessori come cappelli, cinture, foulard, borse e zaini, nonché biancheria per la casa.

Questa iniziativa contribuirà a promuovere benefici sia dal punto di vista ambientale che sociale. La raccolta e il riutilizzo degli abiti usati permetteranno di ridurre gli sprechi e il consumo di risorse, contribuendo così a preservare l’ambiente. Allo stesso tempo, l’attività di Humana sosterrà progetti di cooperazione internazionale finalizzati a migliorare le condizioni di vita delle comunità più svantaggiate.

“Sono davvero soddisfatto dell’approvazione di questo accordo, poiché aggiunge un servizio  ulteriore sul territorio e ai nostri cittadini per quanto riguarda le attività di riciclo- afferma  l’Assessore all’Ecologia e Ambiente, Christian Simonetti – Ancora più attenzione all’ambiente,  quindi, anche da un punto di vista economico, per l’abbattimento dei costi di smaltimento della  raccolta, e sociale, poiché grazie ad un semplice gesto, riusciamo a supportare iniziative di  notevole impatto. A questo si aggiunge anche l’opportunità di portare tra le mura scolastiche  dell’Istituto primario attività didattiche legate al tema riciclo proprio del tessile, proseguendo quindi  il percorso formativo di sensibilizzazione fin dalla più tenera età sull’importanza del riciclo in ogni  sua parte”. Anche il Sindaco, Roberto Tardani, aggiunge: “Da sempre questa Amministrazione pone la sua  attenzione nei confronti di iniziative che possano offrire, da un lato, nuovi servizi alla cittadinanza;  dall’altro, che supportino in modo concreto realtà come la Cooperativa Humana e Occhio del  Riciclone nel portare avanti progettualità con scopo umanitario. Preserviamo il nostro ambiente e  allo stesso tempo aiutiamo chi ne ha più bisogno. Credo sia un esempio davvero virtuoso di  solidarietà e vicinanza”. 

Grazie a questa collaborazione, i cittadini di Lonato del Garda avranno la possibilità di contribuire attivamente a un’economia circolare, promuovendo la sostenibilità e la solidarietà.
Qui potete approfondire la notizia.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video