venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàSoccorsi, arrivano i rinforzi
Il Comune firma una convenzione con il 118 per interventi dal 1° maggio al 23 settembre. Garantito il servizio anche nei giorni di festa e nei fine settimana

Soccorsi, arrivano i rinforzi

Estate più sicura a Desenzano. Grazie ad un accordo raggiunto tra Comune e centrale operativa del 118 di Brescia tutti i principali eventi, i mercati settimanali di Desenzano, lo specchio acqueo ed il territorio saranno presidiati da mezzi e uomini di soccorso coordinati dal servizio di emergenza. L'impegno di spesa della giunta Pienazza si aggira sui 19 mila euro.Il programma di soccorso era già stato sperimentato negli anni passati in occasione di alcuni grandi eventi. Quest'anno, invece, l'amministrazione ha deciso di allargare il piano di sicurezza ai fine settimana ed alle altre festività. Si comincia il 1° maggio e si chiude il 23 settembre. Verranno impiegati autoambulanze, motosoccorso, natanti (idroambulanze), distribuiti tra il personale sanitario della centrale 118 di Brescia, con la collaborazione della Croce Rossa, della Croce Bianca di Brescia gruppo motosoccorso.L'esperienza acquisita durante la sperimentazione degli scorsi anni, si diceva, ha portato alla formalizzazione del piano che prevede la messa in campo di risorse sanitarie che andranno ad integrarsi con le altre strutture presenti nella zona. Il programma di interventi è stato sviluppato principalmente nei periodi di maggior criticità, come le domeniche, le giornate festive e prefestive, i «ponti» e quelle manifestazioni di notevole attrazione, come il mercato del martedì, la Notte d'incanto o la Festa del Lago o quella del . Non verrà a mancare l'apporto logistico della Polizia urbana che potrà intervenire soprattutto con il personale motociclistico. L'obiettivo, insomma, che si sono prefissati sia il Comune che la centrale del 118 è «un'ottimizzazione della risposta sanitaria a tutte le urgenze ed emergenze di natura sanitaria secondo quanto previsto dalla normativa vigente anche con l'impiego di mezzi sanitari speciali». Una garanzia a 360° per l'intera zona del basso lago. Importante, per esempio, è la presenza dell'idroambulanza dal 2 giugno al 9 settembre nelle giornate domenicali nel mese di giugno e in quelle di sabato e domenica nei restanti luglio ed agosto. Il natante sarà in servizio dalle ore 10 alle 19 quando generalmente la del basso lago è spesso paralizzata e per un mezzo di soccorso diventa problematico raggiungere una località. A bordo personale sanitario altamente specializzato anche per intervenire nei casi più gravi (annegamento o embolie, ma anche lesioni riportate in incidenti sulla terraferma). Le motosoccorso della Croce Bianca di Brescia, anche queste dotate di infermiere della centrale 118, saranno di turno invece a partire dal prossimo 1° maggio e, via via, tutte le altre domeniche fino al 1 luglio. Successivamente, i centauri in camice bianco saranno in servizio anche nelle giornate prefestive e festive fino al 26 agosto, per poi completare la loro attività nelle domeniche di settembre fino al 23. La presenza dell'infermiere sarà garantita dalle 14 alle 20 nei festivi e nelle domeniche, e dalle 18 alle 24 il sabato e prefestivi. Invece, l'ambulanza della Croce rossa avrà una postazione fissa dal 5 giugno al 28 agosto nelle giornate di martedì dalle ore 9 alle 13 quando l'intero centro storico di Desenzano è letteralmente invaso dagli oltre 240 banchi ambulanti e dalle migliaia di clienti che lo frequentano, ai quali si aggiungono i turisti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video