sabato, Febbraio 24, 2024
HomeAttualitàSpagnoli innamorati delle bellezze del lago
Un viaggio promozionale del Consorzio turistico.
Negli alberghi da Salò a Limone arrivano le prenotazioni

Spagnoli innamorati delle bellezze del lago

Potrebbe essere la Spagna una delle carte da giocare in futuro dal turismo gardesano. Anzi, la carta è stata buttata sul tavolo nei giorni scorsi e si sta già rilevando un buon carico.Questa è l'impressione riportata da Marco Girardi, direttore del consorzio altogardesano, presieduto da Chicco Risatti (sindaco di Limone) che raccoglie circa 200 strutture ricettive tra Salò e Limone. Girardi è appena tornato da un lungo giro di lavoro, che lo ha visto all'opera a Madrid, Valladolid e Barcellona, in compagnia dei rappresentanti di altri operatori turistici (lago d'Iseo, Adamello) su iniziativa di Bresciatourism, presente a sua volta con il presidente Alessio Merigo ed il direttore Massimo Ghidelli.Le novità? «Forse la maggiore è che stiamo scoprendo un grande Paese che ha sete del lago. Quando, in molteplici occasioni, abbiamo proposto il Garda, vedevamo gli occhi sgranati. Infatti, in Spagna non hanno laghi, mentre non sono carenti di mare e montagne. A piacere, del lago è stata la sua completezza, ci hanno detto, con l'entroterra, l'enogastronomia, la possibilità di praticare sport».E i risultati non sono mancati, visto che all'indomani del rientro di Girardi, le prenotazioni iniziano a piovere sul Consorzio che, poi, le gira agli albergatori. Si và dai giornalisti ai gruppi, compreso uno di una ventina di persone tra cui una coppia che vuole venire sul Garda per sposarsi.Il soggiorno-tipo di uno spagnolo sul Garda è di 5-6 giorni e prevede anche una puntata in città per visite di carattere culturale. Il mezzo più semplice ed economico per il trasferimento è senz'altro l'aereo con almeno due compagnie low cost: la che fa rotta su Orio al Serio, e la Air Italy, che collega Verona ad otto capitali europee, compresa Madrid, ma che vola anche su Barcellona per un costo di 35 euro per l'andata. Sotto l'aspetto dei collegamenti, un altro importante appuntamento è in programma con i rappresentanti di alcune compagnie aeree low coast, oggi a Malcesine.Nella puntata spagnola, Girardi e i bresciani hanno effettuato un lungo percorso a tappe, in aereo, bus, treno, illustrando le caratteristiche della nostra provincia ad operatori e giornalisti spagnoli.Sul Garda la stagione turistica è già entrata nel vivo, ma non sempre ha colori smaglianti. Ci sono ristoratori che si lamentano mentre le cose vanno piuttosto bene per affittacamere o per chi offre la formula «notte e prima colazione».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video