giovedì, Maggio 23, 2024
HomeAttualità"Un'amatriciana X AMATRICE" a Lazise

“Un’amatriciana X AMATRICE” a Lazise

Anche Lazise si muove per aiutare le popolazioni colpite dal tremendo sisma nella zona del reatino e dell’ascolano che ha provocato distruzione e morte. “Un’amatriciana X AMATRICE” è lo slogan coniato dai gestori de La Pacheca Rock Bar di Lazise per la serata di mercoledi 31 agosto, con inizio alle ore 19,00 per  la solidarietà. Il piatto della serata sarà appunto la pasta condita con la amatriciana ed il ricavato sarà interamente devoluto per aiutare quelle popolazioni alla ricostruzione dei loro paesi sbriciolati dal sisma.

“L’operazione l’abbiamo coordinata con il Banco Popolare – spiega Antonio Lovato de La Pacheca – proprio per non burocratizzare la manifestazione unirci in uno sforzo comune. Ovviamente i fondi avranno una destinazione comune in stretta sintonia con le istituzioni locali dei territori colpiti proprio per non compiere azioni inutili o di accavallamento.”

Il costo  per il piatto della serata è fissato in 5 euro.

Segnaliamo anche l’IBAN per eventuali ulteriori offerte: TERREMOTATI CENTRO ITALIA: IT06P0503411750000000240816

Frattanto si è mobilitata anche l’Avis comunale per donazioni di sangue atte a far fronte all’emergenza terremoto.

“Abbiamo invitato i nostri donatori a compiere uno sforzo per nuove donazioni di sangue presso il Centro Trasfusionale di Bussolengo – afferma il presidente Claudio Zeni -ma con preghiera di diluirle nel tempo. Ovvero- continua Zeni – non andare in massa in questi giorni al centro trasfusionale per non creare ingorghi e per consentire di avere sempre sangue ” fresco” perchè le sacche hanno una scadenza e vale la pena averne sempre di scorta. L’invito alla donazione più che mai necessaria, ma senza massificazione. Di sangue ce n’è sempre bisogno. Donare sempre, tutto il tempo dell’anno.”

Sergio Bazerla

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video