giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualitàUn’ambasciatrice per il vino
La scrittrice Camilla Baresani testimonial del Garda Classico

Un’ambasciatrice per il vino

Si tinge di rosa uno dei più importanti appuntamenti di gala dell’estate gardesana: la nona edizione dell’«Ambasciatore del Garda Classico», organizzata dal Consorzio tutela vini Garda Classico e prevista per stasera nella cornice di Villa Alba a Gardone Riviera, vedrà infatti salire sul podio la scrittrice Camilla Baresani, nota non solo per i suoi romanzi, ma anche per i suoi pungenti reportage enogastronomici sulla «Domenica» del Sole 24 Ore. A lei il Consorzio consegnerà quindi questo riconoscimento di alto valore simbolico, che ha come obiettivo quello di premiare il lavoro di sensibilizzazione e di promozione svolto da operatori culturali ed istituzionali nei confronti del Garda, del suo territorio e dei suoi prodotti tipici. Nata a Brescia, Camilla Baresani vive a Milano dai tempi dell’Università, ma per sua stessa ammissione cerca di passare più tempo possibile a Desenzano del Garda. Ha debuttato come scrittrice a 37 anni («Prima non ci avevo mai pensato» dice) con il romanzo «Il Plagio», edito da Mondadori, al quale è seguito, nel 2002, «Sbadatamente ho fatto l’amore», anche questo per Mondadori. «Abbiamo scelto un personaggio di primo piano nello scenario culturale, ma anche vicino alla nostra realtà quotidiana, ai nostri problemi, ai sapori dei nostri prodotti – spiega il presidente del Consorzio Garda Classico Paolo Turina – in Camilla Baresani abbiamo trovato una prestigiosa ambasciatrice bresciana che ci consente tra l’altro di riconoscere finalmente l’importanza del contributo femminile alla diffusione della conoscenza dei nostri vini».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video