venerdì, Luglio 19, 2024
HomeAttualitàVino e solidarietà
Con la Confraternita del Groppello

Vino e solidarietà

È uscita dai confini della Valtenesi la «Confraternita del Groppello» per andare a visitare la Distilleria Peroni, della famiglia Andreoli, a Gussago. La distilleria è stata fondata nel 1969 ed è attualmente fra le poche distillerie ancora operanti sul territorio bresciano con il metodo storico dell’utilizzo di caldaiette in rame a vapore con ciclo discontinuo, per produrre grappe di qualità superiore. Gli Andreoli tra l’altro fanno parte della Confraternita stessa e quindi era d’obbligo una visita «ufficiale».Nell’ccasione il presidente Alberto Pancera ha consegnato a Davide Pietta, della Fondazione «Casa dei bambini» di Brescia, un piccolo ma sentito contributo. La serata è stata anche l’occasione per il passaggio di alcune cariche dovute al rinnovo del direttivo che ha visto l’uscita di Giuseppe Bazzani e l’ingresso di Sergio Tonincelli. vice presente e stato nominato Roberto Pennati.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video