lunedì, Maggio 27, 2024
HomeSportVelaVittoria tedesca alla 66a Centomiglia del Garda con il Cat Itelligence dei...

Vittoria tedesca alla 66a Centomiglia del Garda con il Cat Itelligence dei F.lli Sach

“Itelligence”, il cat M 32 dei fratelli tedeschi Helge e Cristian Sach di Lubecca ha vinto la 66° della Centomiglia del Garda. Il colpo di scena nel ritorno da Desenzano, i multiscafi più piccoli a sfruttare ogni piccolo refolo e superare gli Xtreme 40 che con “North West Garda Sailing” di Limone avevano condotto per ¾ del percorso.
Dopo i fratelli Sach che si sono aggiudicati il doppio traguardo del trofeo Conte Bettoni per il primo assoluto e quello del Trofeo dedicato a Giorgio Zuccoli. In seconda posizione si è piazzato un altro catamarano M 32, Hagar 3 di Gregor Stimpfl dello Yacht Club Cortina con a bordo i bresciani Riccardo e Lorenzo Tonini.
Terza piazza per il primo X 40, quello Ungherese del lago Balaton con Kristof  Kaiser e alla tattica l’ex campionessa olimpica veronese Federica Salvà.
Quarto chiude l’X 40 del “North West Garda”  condotto dal veneziano Enrico Zennaro e dal gardesano Roberto Benamati, barca protagonista di primo piano per tutta la prima parte della gara.
Sesto sul traguardo finale è giunto lo svedese Goran Marstrom anche lui con un M32 e costruttore di tutta questa flotta di multiscafi.
Vento da nord di Peler in mattinata, quasi bonaccia assoluta nel pomeriggio con i Catamarani  a cercare quello che è il vento apparente, creato dalla velocità di questa imbarcazioni.
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video